Radonsky: “Cambiare la Costituzione”

CARACAS – Cambiare la Costituzione. Non tutta, ovviamente. E’ quanto propone l’ex candidato presidenziale, Enrique Capriles Radobnski. Il governatore dello Stato Miranda è convinto che attualmente non esiste un equilibrio tra poteri dello Stato. E ciò rende difficile l’esercizio della democrazia.

Capriles Radonsky sottolineato, durante il suo programma settimanale “Capriles Tv”, che l’emendamento potrebbe proporsi nel corso del prossimo anno. Ed affermato che l’obiettivo principale sarebbe evitare che un solo partito possa appropriarsi di tutti i poteri dello Stato.

– La sfida – ha detto – è vincere democraticamente un governo che non lo è.

Ha poi illustrato i punti salienti del suo viaggio in Cile, dall’incontro con il presidente Piñera alle riunioni con esponenti politici di rilievo. Ha anche spiegato l’esito degli incontri con i venezolani residenti in Cile.

Condividi: