VENEZUELA. Il Caracas di Saragò ritrova la strada della vittoria

CARACAS – Dopo la sconfitta dell’Olimpico nel ‘clásico’ contro il Carabobo, il Caracas si riscatta e batte in trasferta nello stadio ‘El Gato Hernández’ l’Atlético El Vigía. I ‘Rojos del Ávila’ sbloccano subito il risultato con Dany Cure (dopo appena 10 secondi di gioco), poi nella ripresa arriva il raddoppio con l’uruguaiano Javier Guarino (53’); i padroni di casa tornano in partita con un gol di Darwin Gómez (74’). Ma la squadra dell’italo-venezuelano Eduardo Saragò sa gestire la situazione e riesce a mettere al sicuro la vittoria.

Lo Zamora è uscito illeso dalla difficile trasferta sul campo dei Tucanes de Amazonas. I campioni in carica hanno pareggiato 1-1: momentaneo vantaggio per la squadra allenata da Noel Sanvicente di Pedro Ramírez al 10’, poi a sistemare le cose per i padroni casa è arrivata al 30’ la rete di Argenis Gómez. Con questo risultato la squadra llanera vola in vetta alla classifica in solitario con 10 punti, separata di una lunghezza dal quartetto composto da Caracas, Mineros, Atlético Venezuela e Deportivo Anzoátegui.

Un Mineros irriducibile, spettacolare, orgoglioso, devastante in fase offensiva, abilissimo a giocare con la palla a terra ha travolto con un netto 3-0 l’Estudiantes de Mérida. Una tripletta del bomber colombiano Zamir Valoyes (9’, 47’ e 77’) ha provocato salti di gioia tra i tifosi che hanno gremito gli spalti dello stadio Cachamay della città di Puerto Ordaz. La squadra allenata da Richerd Paez tiene il passo nella bagarre che insegue il Zamora.

Il Deportivo Anzoátegui espugna il campo dell’Atlético Venezuela. Gli attuali vice-campioni della Primera División ottengono un’importantissima vittoria in chiave scudetto battendo in rimonta la compagine capitolina. Con questo successo i ragazzi di Juvencio Betancourt agganciano il secondo posto in classifica con l’Atlético Venezuela.

Nel big match della giornata il Deportivo Lara con una rete di Aquiles Ocanto (60’) ha battuto 1-0 il Deportivo Táchira. Per gli aurinegros si tratta del primo ko stagionale ed un duro colpo nella corsa per il primato.

Il Deportivo La Guaira, allenato dall’italo-venezuelano Francesco Stifano, ha pareggiato 2-2 in casa del Trujillanos, mentre il Deportivo Petare, che non riesce ancora a ritrovare la strada della vittoria (12 gare consecutive senza vittorie), viene raggiunto dal Yaracuyanos a due minuti dal termine con un gol di Habyson Escobar.

Prime vittorie in campionato per lo Zulia, che batte 2-0 il Carabobo e per l’Aragua che supera 2-0 il Llaneros, e per entrambe le compagini si tratta di risultati in trasferta.

La prossima settimana la Primera División si fermerà a causa degli impegni della nazionale nelle qualificazioni per il mondiale Brasile 2014, infatti la Vinotinto sarà impegnata prima contro il Cile (in trasferta il 6) e poi contro il Perú (in casa il 10).

Fioravante De Simone

Condividi: