Famularo, i due gemelli del volante

CARACAS – A dominare la scena nella categoria Mini Max sono stati gli scatenati gemellini italo-venezuelani Anthony ed Alessandro Fumalaro. I due giovani talenti si sono incredibilmente laureati campione e vice-campione nel campionato che si è disputato nel kartódromo ´´Carmencita Hernández´´ della città di Maracay.

Anthony in questo 2013 ha vinto anche il campionato Micro Max.

Questi gemelli nati 10 anni fa a Caracas, ma residenti a Maturín, stanno attirando l’attenzione con prestazioni da urlo nella serie dei più piccini non solo in Venezuela ma anche all’estero dove hanno partecipato nel Torneo Sudamericano sfidandosi con più di 30 piloti provenienti da ogni angolo del continente e dove sono arrivati rispettivamente primo (Anthony) e terzo (Alessandro).

Entrambi hanno iniziato la loro carriera nel mondo del kart quando avevano 4 anni, nella categoría Baby Kart dove hanno dimostrato che già a quella età avevano talento da vendere.

Tra le altre curiosità, il gemello Antony è stato capace di mettere a segno il ‘triplete’ nel mondo del kart vincendo il ‘Suramericano di Micromax’, il ‘Nacional Mini Max’ e ‘Nacional Micro Max’.

Queste giovani promesse dell’automobilismo criollo hanno iniziato la loro carriera internazionale nel 2009 quando hanno partecipato a diverse gare negli Stati Uniti, in totale a 10 gare. I due talenti corrono con i team ‘Usa AM Engine’ e ‘Clement Racing’, e su di loro ha messo gli occhi nientemeno che Nicolas Todt, il figlio del famoso Jean (attuale presidente della Fia). Nel 2011, Alessandro si è laureato vice-campione nel Panamericano che si è disputato a Denver, in Colorado e suo fratello Anthony è arrivato alle sue spalle.

Nel 2012, Alessandro ha vinto il campionato della Rotax Challenge nella categoría Micro Max e suo fratello è giunto terzo. In questa stagione, hanno acquisito esperienza internazionale partecipando a diverse prove all’estero. Adesso parteciperanno al Panamericano che si svolgerà a New Orleans l’8 ottobre, ma nel taccuino dei gemelli Fumalaro ci sono altri appuntamenti internazionali prima della fine dell’anno, questi sono il Mondiale che si svolgerà a New York e la gran Finale che si disputerà a Las Vegas. All’ultima tappa ci sono sempre spettatori illustri del mondo dei motori, in passato erano seduti sugli spalti campioni del calibro di Lewis Hamilton, Sebastian Vettel, Michel Schumacher ed altri.

I gemellini nella loro carriera hanno mostrato di avere un talento che fa ben ben sperare per il futuro del mondo dell’automobilismo ‘criollo’.

Fioravante De Simone