Una nuova asta per assegnare valuta

CARACAS – Forse oggi verrà annunciata la data di una nuova asta del “Sistema Complementario de Administración de Divisas”. Così, mentre industriale e commercianti  attendono con ansia, più che curiosità, sia approvata la “Terza Via” per ottenere la valuta pregiata per acquistare la materia prima o prodotti finiti, il direttore della Banca Centrale, Armando Leòn, ha reso noto che oggi, forse, verrà resa nota la data di una nuova asta per l’acquisto della valuta straniera.

– Stiamo completando i dettagli – ha detto il Direttore della Banca Centrale -. Sarà orientata a quei beni necessari a settori strategici nell’ambito della manufattura.

Armando Leòn, poi, ha assicurato che si sta lavorando per offrire agli imprenditori una alternativa a Cadivi e al Sicad. E’ per questo, ha detto il funzionario della BCV, l’Assemblea Nazionale è impegnata nell’analizzare quali modifiche si renderanno necessarie per adattare le leggi inerenti il Mercato deri Capitali alla nuova realtà

– E’ necessario – ha spiegato Armando Leòn – costruire un impianto legale trasparente. E, in questo, è determinante l’impegno dell’AN. L’obiettivo è quello di permettere al maggior numero di attori di intervenire in questo nuovo mercato ed approfittare la potenziale offerta di valuta che offre l’economia venezolana.

 

Condividi: