Pd, arrivano le candidature. Le correnti mostrano i muscoli

Pubblicato il 10 ottobre 2013 da redazione

ROMA – Vigilia della presentazione delle candidature tra conte e posizionamenti nel Pd con tanto di scontro sul database del partito che fa ironizzare Gianni Pittella su un possibile Pdleaks. Oggi entro le 20 gli aspiranti segretari dovranno presentare alla commissione nazionale la propria candidatura corredata dalle firme a proprio sostegno e da un documento con gli indirizzi politico-programmatici (che può comunque essere ritoccato o integrato entro 15 giorni).

Sarà il via ufficiale alla corsa congressuale che vede in campo Matteo Renzi, Gianni Cuperlo, Pippo Civati e Gianni Pittella. Il sindaco di Firenze, che fa sapere che si ricandiderà comunque a sindaco nella sua città, sarà, poi, domani a Bari per l’avvio della sua campagna con lo slogan ‘L’Italia cambia verso’.

Anche gli altri candidati stanno lavorando a iniziative elettorali mentre nel partito proseguono i posizionamenti. Se Renzi – che ieri ha incontrato al Pd Guglielmo Epifani per parlare non solo di congresso ma anche di economia – ha dalla sua parte, oltre alla sua più stretta pattuglia anche Areadem (con Fassino che ieri ha ribadito il suo sostegno al sindaco) e i veltroniani; Cuperlo conta sui dalemiani e sui bersaniani ma anche su esponenti dell’area cattolica come Franco Marini. Pippo Civati ha dalla sua una grossa rete di militanti e giovani amministratori mentre con Gianni Pittella ci sono diversi dirigenti del sud. Conferma che non si schiererà Rosy Bindi mentre vanno in ordine sparso i lettiani.

E’ di ieri l’endorsement al sindaco di Firenze del presidente della commissione Bilancio della Camera Francesco Boccia e con il sindaco si schiera anche, tra gli altri, Francesco Sanna. Non sottoscrivono alcuna candidatura i deputati lettiani Marco Meloni e Alessia Mosca mentre a sostegno di Cuperlo si sono schierati, tra gli altri, Paola De Micheli e Guglielmo Vaccaro. Anche ieri alla Camera, in effetti, è continuata la raccolta di firme di parlamentari a sostegno dei candidati. Cuperlo ha scelto di fare campagna tra deputati e senatori anche attraverso gli sms. Decisione che gli ha provocato la critica da parte di Pippo Civati.

“Sono abbastanza certo – dice Civati sul suo blog – di non aver autorizzato Gianni Cuperlo (a cui manderò un sms di auguri, in ogni caso) a inviarmi comunicazioni inerenti la sua campagna a segretario, anche solo per il fatto che, banalmente, sono candidato pure io….”.

Se i messaggi, attacca, che arrivano anche a militanti fossero fatti utilizzando l’indirizzario del Pd “sarebbe un fatto grave”.

“Sinceramente – è la replica del coordinatore del comitato Cuperlo Patrizio Mecacci – troviamo la polemica pretestuosa. Ieri dal comitato abbiamo inviato una mail e un sms a tutti i parlamentari del Pd per informarli della candidatura di Cuperlo. A tutti. Non abbiamo usato nessun database particolare”.

Ma tant’è. Sulla polemica interviene con ironia Pittella:

“Scoppia il caso Pdleaks al Nazareno. Per evitare di trasformare ulteriormente il congresso in farsa, consiglierei al segretario Epifani di aggiornare urgentemente il firewall…”.

Ultima ora

12:56Renzi, c.destra litiga ma sta insieme, noi più seri

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Litigheranno prima, durante e soprattutto dopo, ma il giorno delle elezioni fingeranno di stare insieme per racimolare qualche seggio in più. Tutto legittimo, sia chiaro: ma si tratta di ipocrisia che tutti sanno e tutti fingono di non vedere". Così Matteo Renzi su fb."Su questo punto il Pd è paradossalmente più forte e credibile: la rottura con la sinistra radicale ha amareggiato molti militanti storici, ma ha il pregio di fare chiarezza. E consentirà a tutti noi di fare una campagna elettorale civile e rispettosa, basata sulle idee per l'Italia".

12:53Eternit: i processi restano spacchettati

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - La Cassazione ha dichiarato inammissibili i ricorsi del pg e del pm di Torino contro lo spacchettamento dei processi per la morte di 258 persone a causa dell'amianto Eternit. I processi rimangono quindi incardinati a Torino, Vercelli, Napoli e Reggio Emilia. Confermato anche il "declassamento" dell' accusa da omicidio doloso in omicidio colposo. "Siamo soddisfatti. Avevamo eccepito l'inammissibilità dei ricorsi e la Corte ha deciso in questa direzione", commenta il professor Astolfo Di Amato, avvocato difensore di Stephan Schmidheiny, ex Ad di Eternit Italia, nel processo Eternit bis. "C'erano dei vizi formali", aggiunge. Di diverso parere l'avvocato Massimiliano Gabrielli, dell'Anmil, che parla di "ennesimo regalo a Schmidheiny". "Quando una organizzazione imprenditoriale continua consapevolmente a far soldi sulla pelle della gente - sostiene - bisogna parlare di omicidi volontari, senza se e senza ma...".(ANSA).

12:48Biotestamento: al via dichiarazioni voto, verso ok finale

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Con le dichiarazioni di voto è iniziato in Aula al Senato l'esame del Ddl sul biotestamento. Ieri l'Assemblea di Palazzo Madama ha respinto tutte le proposte emendative. Il via libera definitivo per il testo di legge è atteso entro la mattinata.

12:45Russia: Putin, Artide renderà ricco il Paese

(ANSA) - MOSCA, 14 DIC - L'Artide aiuterà a far crescere "la ricchezza della Russia" perché "è lì che si trovano le risorse": lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin durante la sua conferenza stampa annuale aggiungendo che bisogna però tenere conto della questione ambientale e anche di quella relativa alla sicurezza.

12:42Natale: Meloni,italiani facciamo insieme rivoluzione presepe

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Ho deciso di fare il Presepe quando non lo fa più nessuno, quando nelle scuole dicono che non si può fare perché offende chi crede in un'altra cultura. Continuo a chiedermi come possa un bambino che nasce in una mangiatoia o una famiglia che scappa per difenderlo, offendere qualcuno. Come possa offendere qualcuno la mia cultura. Proprio non me ne faccio una ragione: che si creda in Dio oppure no, in questo simbolo sono raccolti i valori che hanno fondato la mia civiltà. Quello che io sono è in questo simbolo: io credo nel rispetto, nella laicità dello Stato, nella sacralità della vita, nella solidarietà perché me lo ha insegnato questo simbolo". Lo dice il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni nel video "2 minuti con Giorgia", su Facebook.

12:41Salvini, nessun tavolo con chi protegge stupratori

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Stiamo ricevendo centinaia di telefonate, messaggi, mail di donne e uomini arrabbiati e delusi per l'incredibile scelta di Fi di proteggere stupratori e assassini. Per quanto ci riguarda, sospendiamo le nostre previste partecipazioni a tavoli e incontri con Fi e Berlusconi finché non ci sarà un chiarimento ufficiale". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini dopo il voto contrario di Fi in comm. giustizia al Senato all'iter veloce per la legge Molteni che nega sconti di pena per reati gravissimi.

12:40Basket: Nba, Gallinari assente ma Clippers a segno

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Sia pur senza Danilo Gallinari, fermato da un problema ad un'anca, i Los Angeles Clippers passano 105-96 in casa degli Orlando Magic totalizzando la loro undicesima vittoria su 26 partite disputate nella regular season del campionato di basket Nba. Miglior realizzatore dell'incontro con 31 punti Lou Williams, guardia dei Clippers. Grazie al successo interno per 108-96 sui Charlotte Hornets(31 punti di Chris Paul) gli Houston Rockets consolidano il comando nella Western Conference, così come i Boston Celtics (124-118 ai Denver Nuggets con 33 punti di Kylie Irving) mantengono la testa della Eastern Conference. Gli Oklahoma City Thunder passano 100-95 in casa degli Indiana Pacers, i Washington Wizards superano 93-87 i Memphis Grizzlies, i Portland Trail Blazers si impongono 102-95 in trasferta sui Miami Heat. Successo esterno anche per i Toronto Raptors (115-109 sui Phoenix Suns) mentre Chicago Bulls e New Orleans Pelicans hanno la meglio rispettivamente su Utah Jazz (103-100) e Milwaukee Bucks (115-108).

Archivio Ultima ora