ATLETICA. Camminata del BBVA, la marea azzurra su Caracas

CARACAS – Il prossimo 17 novembre l’avenida Francisco de Miranda sarà inondata dalla marea azzurra della ‘VII carrera-caminata’ promossa dal Banco Provincial Bbva. Questa manifestazione sportiva, che ha come slogan ‘Carrera Caminata Siembra Valores y Aprecia la Vida’, è stata presentata ieri a Caracas.

L’iniziativa intende promuovere i sani valori che solo lo sport sa trasmettere: trascorrere una giornata con amici e parenti, godersi in libertà le strade della città e soprattutto allontanarsi dai vizi della droga e dell’alcol. L’edizione targata 2013 avrà un plus in più, servirà infatti per celebrare i 60 anni dell’istituzione bancaria in Venezuela.

Ogni anno partecipano alla prova impiegati delle banche, i familiari e pubblico in generale, e per quest’anno il numero d’iscritti sfiora i 4.000 (1.200 in più rispetto al 2012). Le categorie previste sono: ‘General Abierto’, ‘General Empleados’, ‘Tercera Edad’, ‘Discapacitados’, tutte le categorie sono suddivise al femminile e al maschile.

Il Bbva organizza questa prova a livello mondiale dal 2007 e per questo fa in modo che le date non coincidano con altre manifestazioni internazionali. I paesi partecipanti sono: Messico, Peru, Bolivia, Paraguay, Uruguay, Cile ed Argentina.

I partecipanti si misureranno in due modalità, 5 km (quelli impegnati nella camminata) e 10 km (quelli impegnati nella corsa).

Quest’anno gli organizzatori hanno ideato due percorsi, uno per i 5km ed un’altro per i 10 km. Iniziamo il circuito più breve: partirà dalla ‘Plaza Altamira’ arrivando fino alla Torre KLM dove ci sarà il giro di boa per tornare indietro verso Chacaito, in seguito nelle vicinanze della Torre Europa i partecipanti dovranno tornare indietro verso la Plaza Altamira dove ci sarà l’arrivo. Mentre per gli audaci che parteciperanno nei 10 km il percorso partirà sempre dalla Plaza Altamira ma il tracciato si estenderà fino a Boleita Sur dove ci sarà il giro di boa per far ritorno verso Chacaito da cui i runners ritorneranno nuovamente al punto di partenza.

Per misurare i tempi e le distanze percorse ad ogni partecipante della 10 km verrà consegnato un chip che registrerà l’andamento della corsa, così ognuno potrà verificare la propria prestazione.

Ogni partecipante avrà una medaglia di consolazione ed i primi arrivati avranno oltre alla medaglia un trofeo. Già da oggi i corridori stanno scaldando i muscoli per l’interessante prova che coprirà d’azzurro la Francisco de Miranda.

FDS

Condividi: