Los Roques: Ritrovati i corpi di Vittorio Missoni e il resto della comitiva

LOS ROQUES: Il mare ha finalmente restituito i resti dei corpi dello stilista Vittorio Missoni e della comitiva che viaggiava con lui, la compagna Maurizia Castiglioni, e gli amici Elda Scalvenzi e Guido Foresti. Sono stati ritrovati nel tratto di mare di Cayo Carenero, una delle isolette di Los Roques, da un team di esperti del governo e delle forze armate venezuelane.

Il velivolo, un bimotore Norman BN2 guidato da due piloti, German Merchane e Juan Fernandez si era inabissato lo scorso 4 gennaio senza lasciare traccia ed è stato localizzato a 76 metri di profondità. E’ spezzato in diversi punti e le prossime operazioni dei militari venezuelani saranno focalizzate al riscatto dell’aereo per capire meglio le cause dell’incidente.

Nessuna traccia, invece, dell’altro gruppo di italiani che si era inabissato probabilmente in quello stesso tratto di mare sempre un 4 gennaio ma di cinque anni prima. In esso viaggiava una famiglia della provincia di Treviso, Paolo Durante, la moglie Bruna e le due figlie Emma e Sofia, di otto e sei anni insieme ad una coppia romana, Stefano Fragione e Fabiola Napoli, e a due amiche bolognesi, Annalisa Montanari e Rita Calanni Rindina. La rapiditá con cui sono scomparsi i due piccoli aerei aveva dato adito alla creazione delle piú fantasiose illazioni. La teoria che appariva piú verosimile era quella di un sequestro da parte del narcotraffico che sarebbe stato interessato essenzialmente agli aerei. Poi, tra il 20 e il 27 dello scorso giugno la nave di ricerca Sea Scout, un catamarano di alluminio fabbricato negli Stati Uniti, aveva iniziato le ricerche anche in quelle aree la cui profonditá rende praticamente impossibile ogni ritrovamento con mezzi meno sofisticati. Tra il 19 e il 27 giugno furono localizzati i resti dei due aerei e ora finalmente è stato possibile riscattare i corpi dello stilista italiano. Il velivolo che si era inabissato nel 2008 è stato ritrovato a 960 metri di profonditá.

Vittorio Missoni con la sua compagna e i suoi amici aveva trascorso a Los Roques le vacanze natalizie, un periodo da sogno che si è concluso con una tragedia.

 

Condividi: