Fontanarosa in festa. Una Comunità unita e devota

CARACAS.- Sono ancora vivi gli echi della bellissima cerimonia che hanno celebrato i fontarosani residenti a Caracas, presso la Chiesa della Madonna di Pompei di Caracas. Simpatizzanti e devoti della Madonna Maria Santissima della Misericordia di Fontanarosa (Avellino), amano con fede appassionata la loro Protettrice. Il ventunesimo anniversario religioso, quindi, è stato celebrato da Padre Miguel Pan che ha rievocato con commoventi frasi la storia dell’apparizione della Madonna (detta del pozzo).

Il Coro diretto dal prof. Carmelo Borneo accompagnato da un gruppo di eccellenti voci assieme al Tenore Ciro Mazzei, ha eseguito bellissimi Canti religiosi.

In seguito i presenti hanno affollato il Salone Pompei per la degustazione di un piatto tipico della loro Regione, i”fusilli al ragù”, mentre il Complesso musicale “Eduardo Monroy” ha dilettato i presenti con motivi alla moda.

Durante la riunione gastronomica si sono assaporate torte squisite dedicate al Compleanno di Angelina Ciavatta e sorteggiati simpaticissimi premi.

Un encomio allo scultore Salvatore Fucci che ha allestito la statua della Madonna esposta nella Chiesa Nostra Signora di Pompei.

Congratulazioni ai componenti del Comitato Festeggiamenti: Dante Furcolo, Ennio Modano, Clemente Guarino, il prof. Giuseppe Furcolo (Peppino) giunto specialmente da Fontanarossa, Sandro Penta, Amodio Colucciello, Dante Furcolo (figlio), Angelina in Ciavatta, Michelina Cefalo, Lucia Tete e Maria Rosati..

Tra gli invitati alla cerimonia il Presidente del Centro Italiano Venezolano di Caracas, Pietro Caschetta e la Presidentessa del Comitato Dame, Liliana Pacifico.

Nelle foto di Luciano, aspetti della bella manifestazione.

Condividi: