Atletica. Il prossimo 1º dicembre Caracas si riempirà di colori

CARACAS – Un fiume colorato di 2.800 runners si snoderà sui 5 chilometri intorno alla avenida Francisco de Miranda. Arriva il prossimo 1º dicembre a Caracas la ‘carrera a color’, la corsa dei colori, un evento più che una gara per muoversi e soprattutto divertirsi. Si tratta di una vera e propria corsa il cui obiettivo è, però, quello di scatenare allegria grazie al mix corsa-colore.

La partenza è fissata da Parque Cristal verso Chacaito dove ci sarà il giro di boa per far ritorno al punto di partenza.

Ci saranno 4 postazioni identificate dai colori composti da farina di mais e coloranti atossici che saranno sparati sui partecipanti. Ogni punto colore sarà gestito da volontari e la sequenza dei colori seguirà quest’ordine: giallo, verde, fucsia ed azzurro. Tali postazioni saranno sistemate a ‘Plaza El Indio’ di Chacao, Centro Lido (verso Chacaito), Centro Lido (verso Chacao) e Bello Campo.

E’ una corsa senza vincitori nè vinti, perchè lo scopo non è tagliare per primi il traguardo, ma divertirsi percorrendo cinque chilometri sotto una pioggia di polvere colorata non tossica.

La maratona non competitiva aiuterà l’ONG ‘Paz con todo’ e la sua iniziativa ‘Échale color’ che è promossa da Maickel Melamed che aiuta a restaurare spazi abbandonati in zone popolari del Venezuela.

All’evento possono partecipare tutti gli adulti e i bambini, i corridori della domenica, e più in generale tutti quelli che vogliono godersi una giornata allegra e colorata con gli amici e la propria famiglia, in maniera individuale o creando dei team di runners.

Il divertimento esplode al traguardo con un gigantesco festival di colori, il “color blast”, lo spettacolare lancio di colori collettivo a ritmo di musica che scatenerà emozioni uniche.

La manifestazione è prevista in più di 200 città in 30 paesi tra cui Venezuela, Italia e Stati Uniti. La “Color run”, non è la solita maratona, ma è una corsa nata oltreoceano per promuovere uno stile di vita sano, talmente popolare che ha già raggiunto un milione di iscritti negli Stati Uniti, e che da quest’anno verrà organizzata per la prima volta anche in Venezuela ed Australia.

La consegna dei kit di partecipazione (una maglietta e della polvere dorata per il party finale) avverrà il prossimo 30 novembre nella Plaza Altamira Sur.

I corridori stanno già scaldando i muscoli per partecipare a questa singolare iniziativa promossa da ‘Runners Venezuela’.

Fioravante De Simone

Condividi: