Táchira-Caracas in palio c’é la Coppa Venezuela

CARACAS – Stasera la Venezuela calcistica si fermará nuovamente. Scendono in campo le piú blasonate del torneo locale. Si rinnova il duello, Deportivo Táchira e Caracas, ancora loro, sempre loro, protagoniste assolute della Primera División. In palio oggi c’é la Coppa Venezuela, che l’anno scorso si portó a casa il Deportivo Anzoátegui diretta da Daniel Farías (attualmente allenatore degli aurinegros).

Doppia gara, andata e ritorno. La prima va in scena nello stadio Pueblo Nuevo di San Cristóbal. Si replica all’Olimpico la prossima settimana per l’incontro decisivo. Primera División o Coppa Venezuela, poco importa.

Nel match di oggi fará da cornice ‘el templo sagrado del fútbol nacional’: i padroni hanno dimostrato che tra le mura amiche sono una formazione imbattibile. La direttiva aurinegra ha confermato che ci sará il tutto esaurito, che da queste parti é una notizia rilevante: da moltissimo tempo non si vedeva il sold out. A Pueblo Nuevo si confronteranno la squadra con i migliori risulatati in casa contro la miglior formazione di trasferta.

I numeri dicono che finora c’é assoluta paritá. Nelle 91 partite ufficiali disputate tra le due grandissime, tra campionato, amichevoli, incontri in competizioni continentali e coppe nazionali, i ‘rojos del Ávila’ hanno avuto la meglio in 30 occasioni contro le 30 degli aurinegros. Tra le due squadre ci sono stati 31 pareggi. Negli ultimi sette anni il ‘clásico’ é stato favorevole ai rojos: tra il 29 ottobre del 2006 e il 24 novembre del 2013, il Caracas ha perso solo 3 dei 20 confronti disputati.

La Federación Venezolana de Fútbol ha annunciato che Adrián Cabello dello stato Bolívar sará l’arbitro principale del match di stasera.

Per l’italo-venezuelano Eduardo Saragó sará la prima finale di Coppa Venezuela, mentre per Daniel Farías (fratello di César, mister della vinotinto) sará la sua seconda consecutiva.

La squadra che alzerá al cielo la Coppa Venezuela guadagnerá un posto nella prossima Coppa Suramericana.

Per gli aurinegros la Coppa Venezuela é una sorta di tabú: un solo trofeo in bacheca. Mentre i capitolini hanno 5 trofei nel trolley. L’ultima finale disputata dal Caracas é stata nel 2009, quando vinsero nel doppio confronto al Trujillanos sotto la guida técnica di Noel ‘Cita’ Sanvicente. Mentre il ‘carrusel aurinegro’ ha solo ricordi sgradevoli, l’ultima finale disputata risale al 1985: allora persero la finale con il Mineros de Guayana. L’unica Coppa vinta dal Deportivo Táchira é stata nel 1983, allora la competizione aveva un altro formato, gli aurinegros finirono primi nel girone del torneo.

Quando si trovano di fronte Caracas e Deportivo Táchira, i guelfi e i ghibellini dei giorni d’oggi e con un pallone da rincorrere, nulla è scontato, nulla è prevedibile. L’imperativo è vincere, comunque vada. Il fischio d’inizio é fissato per le 19.30

 Fioravante De Simone

Condividi: