Merkel rieletta cancelliera al Bundestag

BERLINO – Angela Merkel é stata rieletta con maggioranza assoluta al Bundestag per il suo terzo mandato da cancelliera. Ha ottenuto 462 voti. Per la maggioranza assoluta bastavano 316 voti, su 631 seggi del Parlamento.

Come annunciato dal presidente del Bundestag, Norbert Lammert, dopo un’ora circa dall’inizio delle operazioni di voto, per la cancelliera Merkel hanno votato 462 parlamentari, su 621 voti validi (in tutto i seggi del Bundestag sono 631). La maggioranza governativa di cristiano democratici e socialdemocratici dispone di 504 seggi. I voti contrari sono stati 150, non ci sono state astensioni.

Contro una rielezione della cancelliera Angela Merkel hanno votato 150 deputati, piú dei 127 di cui dispone la esigua opposizione di Linke (64 seggi) e Verdi (63). In tutto il Bundestag ha in questa legislatura 613 seggi. I voti validi erano 621 di cui 462 sono andati alla cancelliera. Nove le astensioni. Il che vuol dire che, supponendo che l’opposizione fosse presente al completo, cosa che non é affatto detta, la Merkel ha ricevuto almeno 23 voti contrari dalle file del governo. Subito dopo l’elezione, é cominciata una lunga fila di parlamentari andati a congratularsi con la cancelliera e a stringerle la mano. Subito dopo la Merkel si é diretta verso il Castello di Bellevue, sede del presidente Joachim Gauck, che la nominerá ufficialmente cancelliera.

Per la Merkel, 59 anni, é la terza elezione alla guida di un governo federale: nel 2005 (la sua prima grande coalizione con i socialdemocratici), nel 2009 (coalizione con i liberali) e ora per la sua seconda grande coalizione con la Spd.

La cancelliera Angela Merkel ha prestato giuramento al Bundestag. La cancelliera cristiano democratica, leader della Cdu, ha giurato chiudendo con la tradizionale formula dell’ Articolo 56 della Costituzione: “Con l’aiuto di Dio”.

Condividi: