Calciomercato: Jorginho-Napoli sì, Bastos verso Roma

ROMA. – Il Napoli piazza il suo primo annunciato colpo di mercato: dall’Hellas Verona arriva in comproprietà JORGHINHO. Un tassello in più per il centrocampo di Benitez. Per un affare che si conclude un altro invece si allontana: la Roma ha soffiato in dirittura finale l’esterno brasiliano BASTOS. Secondo quanto riferito da Sky Sport 24 avrebbe prevalso la volontà del giocatore di ritrovare il suo ex allenatore Rudi Garcia ai tempi del Lilla. Bastos a Roma arriverebbe in prestito con diritto di riscatto: era stato acquisto dal club arabo la scorsa estate proprio dal Lione per 4 milioni di euro. In casa del Napoli si raffredda anche la pista CAPOUE’, per il suo jolly di centrocampo il Tottenham chiede tanto (15 milioni) e l’alternativa sarebbe RALF del Corinthians. Scatenato il ds giallorosso Sabatini che dopo PAREDES sta anche cercando in queste ore di riportare in Italia l’attaccante uruguaiano ex Bologna RAMIREZ, ma non potendolo tesserare come extracomunitario il giocatore potrebbe tornare a Bologna in prestito. Sul talento del Southampton c’è anche la Fiorentina. Ma ha offerte anche dal Galatasaray di Mancini e dal Crystal Palace. La Roma intanto cerca l’accordo con il Barcellona per Sanabria: “c’è la possibilità di usare una clausola nel suo contratto (pagando 3 mln, ndr), ma preferiremmo trovare una soluzione concordata” dice a Sky il dg Baldissoni. Da oggi DE CEGLIE è ufficialmente un giocatore del Genoa. Il difensore, che ha scelto il n.29, arriva in prestito dalla Juventus fino a giugno, i rossoblù aspettando anche MOTTA. Il Milan invece “non va sul mercato, non prendiamo nessuno. Pazzini tornerà presto” dice l’ad Galliani. L’unica eccezione è il prestito con diritto di riscatto di VERGARA al Parma. “Non c’è invece nessuna trattativa che riguarda Parolo e Saponara” chiarisce Galliani. Un acquisto comunque il Milan lo fa, e riguarda AMELIA, che con l’arrivo di Seedorf ha deciso di non andare più via. Nell’Inter a tenere banco è il futuro di GUARIN. Sul colombiano si è scatenata una vera e propria asta: dopo Chelsea e United ora è il Tottenham a dare all’assalto al nerazzurro. Se parte Guarin l’Inter si getterebbe sul laziale HERNANES. Ma il primo colpo potrebbe essere DJORDJEVIC, che sembra preferire l’offerta nerazzurra a quella della Lazio. Dopo Matri la Fiorentina aspetta anche ANDERSON, che lascia il Manchester United. “Vado via perché ho bisogno di giocare” spiega. Il Livorno sta per perdere Greco, a un passo dal Chievo, mentre il Sassuolo dice no ai 3,5 mln chiesti per Paulinho.

Condividi: