Ministro Ramirez: “Sistema di bande per il Sicad”

CARACAS – Il ‘dado é tratto’. Il vicepresidente dell’area Economica, il ministro Rafael Ramírez, ha illustrato grosso modo il ‘giro di boa’ che verrá dato in materia di controllo dei cambi.  I dettagli verranno resi noti nei prossimi giorni, ma il ministro ha già dato alcuni elementi di giudizio. Ad esempio, il Sicad opererà con un sistema di bande, un massimo ed un minimo entro i quali il costo del dollaro potrà variare rispondendo alla legge della domanda e l’offerta. Ha detto anche che vi sará quasi una totale emigrazione verso il Sicad. In pratica, il ‘dollaro-Cadivi’, quello al tasso di cambio di 6,30 bolívares, sará destinato unicamente alle medicine, ai prodotti di primissima necessitá e alle rimesse per i giovani che studiano all’estero.