Auto, a Ginevra con 146 novità per il Salone della ripresa

MILANO. – E’ un salone dell’auto all’insegna dell’ottimismo, dovuto agli attuali segnali di ripresa dei mercati europei, quello che si apre tra pochi giorni al Palexpò di Ginevra, dove dal 6 al 16 marzo si svolgerà l’84ma edizione dell’unico auto show che nel nostro continente viene organizzato ogni anno e con costante successo. Ben 146 le novità annunciate, tra cui le due nuove supercar in ‘tricolore’, Ferrari e Lamborghini, e la nuova Maserati Quattroporte. ”Possiamo contare sul fatto che la Svizzera è un Paese ‘neutrale’ in campo automobilistico – ha detto Maurice Turrettini, presidente dell’ente organizzatore – e che quindi permette a tutte le Case di presentarsi con identica importanza”. “Per ciò che riguarda gli spazi occupati, anche con l’aggiunta al Palexpò di un nuovo padiglione – ha ribadito Turrettini – anche per questa edizione abbiamo avuto richieste per 83.000 metri quadri , superiori agli 80.047 metri quadri assegnati ai 250 espositori”. E il valore delle 105 anteprime mondiali e 41 europee offerte a Ginevra quest’anno è certo ‘superiore’ a quelle della sola novità. Con l’arrivo di questi modelli già nei prossimi mesi le Casa automobilistiche dovrebbero infatti poter rispondere alla domanda che finalmente è ripartita (+5,2% in gennaio) nei principali mercati europei. Tra i vari segmenti uno dei più ‘attivi’ è quello dei piccoli suv – in forte crescita in tutta Europa – in cui sarà proprio una delle più importanti novità del Salone, la nuova Jeep B-Suv, a svolgere un ruolo di spicco. Tra i modelli compatti e le city car saranno in primo piano la Fiat Panda Cross, l’inedita generazione della Renault Twingo a motore posteriore, la nuova Volkswagen Polo, il terzetto delle rinnovate Citroen C1, Peugeot 108 e Toyota Aygo e il minicrossover urbano Opel Adam Rocks, oltre alla Peugeot 308 SW, alla Citroen C4 Cactus e alla Serie 2 Active Tourer, prima auto di Bmw a trazione anteriore. Sul fronte delle sportive grande attesa per le due nuove supercar in tricolore, la Ferrari California T e la Lamborghini Huracan LP 610-4, a cui farà eco la nuova McLaren 650S. Sfida ai massimi livelli nelle ‘ammiraglie’ tra la nuova Maserati Quattroporte in edizione speciale e la Mercedes Classe S Coupé. Chi vorrà scoprire tutte le nuova auto del 2014 potrà visitare il salone tra il 6 e il 16 marzo, dalle 10-20 nei giorni feriali e 9-19 in quelli festivi. (Andrea Silvuni/ANSA)