Hrw accusa, violazioni diritti umani e torture

CARACAS. – “Membri della forza della sicurezza hanno colpito brutalmente e sparato a bruciapelo a manifestanti non armati”: è una delle valutazioni fatte sulla situazione dei diritti umani in Venezuela in un rapporto pubblicato dall’ong Human Rights Watch sulla repressione delle manifestazioni degli oppositori da parte del potere chavista. Rapporto che menziona tra l’altro di casi di “torture”. Il titolo del documento, di 103 pagine, è “Castigati per protestare. Violazioni dei diritti umani nelle strade, nei centri di detenzione e nel sistema giudiziario”. Nel testo si afferma tra l’altro che “numerosi detenuti sono stati sottoposti a gravi abusi fisici e psicologici da parte di membri delle forze della sicurezza, inclusi casi di tortura”. Il rapporto – diffuso a Washington – è stato scritto sulla base di un’indagine portata a termine a marzo. “Questa è la crisi più grave del paese degli ultimi anni”, ha sottolineato il responsabile per l’America Latina dell’organizzazione, José Miguel Vivanco, ricordando le manifestazioni antichaviste iniziate a Caracas e in altre città del paese a febbraio.

Condividi: