Il governo annuncia razionamento acqua a Caracas

CARACAS. – Il governo ha annunciato un piano di razionamento dell’acqua corrente per la zona metropolitana di Caracas, dove da mesi gli abitanti lamentano di problemi di distribuzione, che durerà 4 mesi e lascerà alcune zone della città senza erogazione tre giorni a settimana. Il ministro per l’Ambiente, Miguel Leonard Rodriguez, ha annunciato il lancio di un “piano speciale di distribuzione idrica” in diversi quartieri della zona metropolitana di Caracas, dove vivono circa 5 milioni di persone. Rodriguez ha spiegato che a causa della siccità il livello dell’acqua ha raggiunto il minimo in una delle tre dighe che alimentano la città, per cui si è chiuso l’approvvigionamento e ha previsto che il razionamento durerà fino a “fine agosto o inizio di settembre”, a seconda dell’evoluzione che avrà la stagione delle piogge. In base al nuovo piano “alcuni settori della città rimarranno senz’acqua due o tre giorni a settimana”, mentre altri riceveranno “solo erogazione notturna” per 5 giorni a settimana.

Condividi: