Rosa Scarano trionfa a San Diego con 87 per cento dei voti

SAN DIEGO – E’ stata una valanga di voti.

Rosa Scarano, come si ricorderà, è scesa in campo sostenuta all’unanimità dalla Mud, l’eterogenea coalizione dell’Opposizione, dopo l’arresto e successiva condanna del marito,  il connazionale Enzo Scarano (in possesso della doppia cittadinanza italiana e venezuelana) , accusato di non aver evitato le barricate nel suo Comune. Assieme a Scarano, era stato arrestato e condannato per lo stesso reato il direttore della Polizia, Salvatore Lucchese, anch’egli in possesso della doppia cittadinanza (italiana e venezuelana)

Alexi Abreu, candidato del Psuv, ha ottenuto solo l’11 per cento dei voti.

Condividi: