Maduro: “Andrá in carcere chi complotta”

CARACAS – Non si placa la polemica. Dopo Jorge Rodríguez, il presidente Maduro. Il capo dello Stato é stato enfatico nel segnalare che “chi complotta e cospira per uccidere il presidente della Repubblica” verrá arrestato e andrá in carcere. Poi, riferendosi alla denuncia esposta alla Procura dalla deputata Corina Machado, ha difeso l’intervento dell’esponente del Psuv, Jorge Rodríguez:

– Ora risulta che invece dei cospiratori dovrebbe andare in carcere chi ha denunciato il complotto.

Non é mancato l’attacco contro i mass-media che il capo dello Stato ha accusato di complicitá nella cospirazione.

Intanto una decina di giovani manifestanti, catturati durante le proteste dell’altro ieri nel quartiere di Santa Fe a Caracas, sono stati rilasciati dalle Forze dell’Ordine. Per alcuni é stata accertata la loro innocenza per altri, invece, é stata decisa la libertá condizionale.

Condividi: