Amazon sfida Apple, lancia Fire Phone, è in 3D

NEW YORK. – Amazon sfida Apple e Samsung. Ed entra a gamba tesa sul mercato degli smartphone con ‘Fire Phone’, il suo primo cellulare in 3D che dopo il Kindle e il tablet va ad arricchire la sua gamma di dispositivi. Con uno schermo di 4,7 pollici, Fire Phone e’ in ‘diretto’ collegamento con tutti i servizi Amazon, ed e’ dotato della funzione ‘Firefly’ in grado di riconoscere immagini, show televisivi e opere d’arte, un po’ come Shazam per la musica. Firefly puo’ anche effettuare la scannerizzazione dei codici a barre di singoli prodotti, creando una shopping list. ”Bisogna essere pazienti, lavorare ed essere ossessionati anche sul minimo dettaglio”, afferma l’amministratore delegato del colosso dell’e-commerce, Jeff Bezos, presentando l’ultimo nato di Amazon, che sara’ disponibile negli Stati Uniti con At&t a partire da 199 dollari con due anni di contratto. Il telefono ha un processore 2.2 Ghz, 2 giga bite di ram e una foto camera da 13 MP, con un software avanzato per stabilizzare le immagini e la possibilita’ di archiviare un numero illimitato di foto tramite il servizio Cloud Drive di Amazon. Da oggi è possibile ordinare lo smartphone, le consegne partiranno dal 25 luglio. Nell’annunciare il cellulare, Bezos racconta alcuni episodi: ”con i manager ci siamo chiesti se avremmo potuto creare un telefono migliore per i nostri clienti. E la risposta e’ stata si”’ afferma il numero uno dell’azienda di Seattle, citando le recensioni positive sugli altri dispositivi hardware di Amazon. ”negli ultimi 20 anni la cosa piu’ importante che abbiamo fatto e’ guadagnarci la fiducia dei clienti” mette in evidenza Bezos, lasciando intendere che lo smartphone non intende essere da meno rispetto agli altri dispositivi della societa’. Le indiscrezioni su un cellulare Amazon si rincorrono da anni. E il lancio va a inasprire una concorrenza gia’ agguerrita sul mercato degli smartphone, con Apple e Samsung che si sfidano a suo di telefoni ma anche nelle tribunali di tutto il mondo. L’ingresso di Amazon sul mercato rende la ‘battaglia’ per la conquista di importanti quote di mercato, che valgono miliardi di dollari, ancora piu’ stringete e secondo alcuni osservatori questo fara’ bene, nel lungo periodo, al mercato, favorendo l’innovazione. (Serena Di Ronza/ANSA)

Condividi: