Calciomercato: addio Milan-Kakà, asta Iturbe può partire

ROMA. – Il giorno dell’addio è arrivato. KAKA’ non è più un giocatore del Milan. Va in prestito al San Paolo e poi andrà in America, agli Orlando City. Il calciomercato, ufficialmente al via domani 1 luglio, non può più attendere. E allora, liberata una casella nel futuro 4-3-3 di INZAGHI, il Milan va all’assalto di ITURBE. Ma sarà un compito difficile per la dirigenza rossonera perché sul talento del Verona ci sono da diverse settimane tante squadre, europee e italiane (Juve e Roma su tutte): l’asta può cominciare ma l’argentino potrebbe decidere alla fine per una squadra che partecipa alla Champions League e, in quel caso, per Milan dovrà guardare altrove (LAVEZZI?). Il 4-3-3 dovrebbe essere il nuovo modulo scelto anche da Antonio Conte per la Juve che potrebbe cedere al Verona uno tra GIOVINCO e QUAGLIARELLA e che deve “difendersi” dalle sirene inglesi che suonano per POGBA (Chelsea) e VIDAL (Manchester United, ma anche Barcellona). I blaugrana (come il Real Madrid che potrebbe concretizzare il colpo KROOS dal Bayern Monaco) sono, come al solito, al centro del mercato europeo: il Daily Mirror ipotizza addirittura una “clausola morso” per Suarez (un club del Kosovo, fuori dalla Fifa, gli ha proposto “asilo” durante la lunga squalifica). Le mosse del Barcellona potrebbero segnare pure il “destino” dalla Roma: se al Camp Nou arrivasse MATHIEU, si potrebbe liberare ADRIANO, su cui i giallorossi stanno stringendo i tempi anche per anticipare la Fiorentina (quasi preso BASANTA, Montella vorrebbe KHEDIRA, ma la concorrenza dell’Arsenal è agguerrita). Ore decisive inoltre per l’arrivo sotto il Colosseo, sponda giallorossa, di FERREIRA CARRASCO, ma l’esterno del Monaco è sul taccuino anche di Atletico Madrid e Borussia Dortmund. La Roma (TOLOI è tornato al San Paolo, e per il ruolo di centrale si pensa a BALANTA o MANOLAS) dice poi “no” alla cessione di FLORENZI (ancora Arsenal, Napoli e Fiorentina). La Juve invece sta per chiudere per MORATA, ci prova con il giovane RABIOT del Psg e vuole IBARBO. Il colombiano del Cagliari (che lo valuta tra 15 e 20 milioni) è un obiettivo anche dell’Inter. Oggi il presidente Thoir ha tolto dal mercato l’attaccante ICARDI e il portiere HANDANOVIC, su cui avevano messo gli occhi l’Atletico Madrid. I nerazzurri sono a un passo dal centrocampista M’VILLA. I cugini del Milan puntano su EREMENKO e ARMERO e potrebbero rigirare SAPONARA al neopromosso Empoli. PEROTTI è arrivato dal Siviglia al GENOA, lo potrebbe seguire a breve ROSI, liberando così VRSALJKO (Fiorentina, Roma o Juve). E’ ormai fatta per il centrocampista della nazionale PAROLO alla Lazio, MAXI LOPEZ è del Chievo, mentre una vecchia conoscenza del calcio italiano, TREZEGUET, è tornato al River Plate.