Brics: creazione istituzioni simili a Banca centrale e Fmi

RIO DE JANEIRO. – La creazione di un istituto simile alla Banca mondiale e di un fondo con le stesse caratteristiche dell’Fmi verrà discussa dai leader dei Brics (Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica) nel corso del loro sesto vertice, in programma il 15 e 16 luglio a Fortaleza e Brasilia. Lo ha reso noto, durante una conferenza stampa a Rio de Janeiro, il sottosegretario per le Questioni politiche del ministero degli Esteri brasiliano, José Alfredo Graca Lima. “La concretizzazione di queste due iniziative trasmetterà un forte messaggio sulla volontà dei Paesi Brics di approfondire e consolidare la loro collaborazione nell’area economico- finanziaria”, ha detto il sottosegretario. La proposta in discussione, in particolare, prevede la nascita di una Banca per lo sviluppo – destinata a finanziare progetti di infrastruttura e sostenibilità, sulla scia della Banca centrale – oltre alla realizzazione di un fondo (sulle orme dell’Fmi) per aiutare i Paesi del blocco in caso di difficoltà nella bilancia dei pagamenti. Insieme – è stato spiegato – le due realtà avranno a disposizione riserve totali fino a 200 miliardi di dollari.