Conto alla rovescia per iPhone, Apple punta anche su iWatch

Pubblicato il 08 settembre 2014 da redazione

ROMA. – Mancano poche ore al lancio del nuovo iPhone e in rete impazzano le indiscrezioni dell’ultima ora anche sull’iWatch, l’atteso debutto di Apple nel settore dei dispositivi indossabili. Probabilmente Cupertino proporrà l’orologio-Pc in diverse misure, aprirà alle app di sviluppatori esterni e strizzerà un occhio particolare alla moda, visto che alla presentazione di domani ha invitato un nutrito parterre di fashion editor e blogger del settore. Intanto, i ‘rumors’ sui blog dicono che il nuovo iPhone arriverà in Italia a ottobre, quindi non a metà settembre in contemporanea con il mercato statunitense. Come tutti i dispositivi ‘smart’ anche l’iWatch, o iTime che dir si voglia, non potrà fare a meno delle app: infatti, secondo indiscrezioni in rete Apple ha già fornito ad alcuni selezionati sviluppatori un kit per realizzare le applicazioni utili ad aumentarne le funzionalità, da Facebook alle app per il fitness e la domotica. Riguardo le indiscrezioni tecniche, il dispositivo indossabile potrebbe avere display da 1.3 e 1.5 pollici, casse realizzate in materiali diversi, abbinati a cinturini di varie tipologie. Elementi che fanno pensare ad un vero e proprio accessorio di moda, diverso da tutti gli smartwatch che fino ad ora sono stati presentati dai concorrenti, da Samsung a Motorola. Del resto negli ultimi mesi, Apple si è accaparrato due manager dal mondo della moda: Paul Deneve, ex Ceo di Yves Saint Laurent, e Angela Ahrendts, ex Ceo di Burberry. In attesa della presentazione di domani – sono previsti due iPhone da 4,7 e 5,5 pollici – i fan della Mela si chiedono quando potranno mettere le mani sui nuovi dispositivi. Secondo il blog specializzato iPhoneitalia, negli Stati Uniti e in un altro gruppo di paesi l’iPhone 6 sarà nei negozi già il 19 settembre, mentre l’Italia potrebbe attendere la fine di ottobre. Infine, con l’imminente arrivo del nuovo melafonino si apre il mercato dell’usato: ideale per chi vuole racimolare qualcosa in vista di un nuovo acquisto. Anche per questo, vengono in aiuto i siti specializzati, con consigli e guide all’usato sicuro. Dai 35 euro per un iPhone 3G (lanciato nel ‘lontano’ 2009) ai 350 euro di un iPhone 5s, quello attualmente in commercio, consigli e quotazioni abbondano su eBay, buydifferent.it e zwipit.it, solo per citarne alcuni. (di Titti Santamato/ANSA)

Ultima ora

21:45Terremoto: paura a Ischia, gente in strada

(ANSA) - ISCHIA (NAPOLI), 21 AGO - Una scossa di terremoto è stata avvertita nell'isola d'Ischia con la gente che si è riversata in strada mentre un black out elettrico si è registrato nel centro di Ischia porto. Anche in altre zone dell'isola, come a Barano e Forio, è stata avvertita distintamente la scossa. Non si registrano danni a persona o cose.

20:40Siria: ‘completamente liberata la provincia di Aleppo’

(ANSA) - MOSCA, 21 AGO - "Il governatorato di Aleppo è stato completamente liberato dai terroristi": lo ha dichiarato il capo del dipartimento generale operativo dello Stato maggiore russo, Serghiei Rudskoi. Secondo il generale russo, nell'ultimo mese le truppe governative siriane, col sostegno dell'aviazione russa, hanno inflitto gravi perdite ai terroristi dell'Isis nel centro della Siria. "Sono stati liberati completamente dai miliziani un totale di 50 centri abitati e un'area di oltre 2.700 chilometri quadrati", ha dichiarato Rudskoi.

20:36Barcellona: Firenze, Pisa e Viareggio studiano barriere

(ANSA) - FIRENZE, 21 AGO - La mappatura delle aree di Firenze potenzialmente a rischio e gli eventuali dispositivi per impedirvi l'accesso di veicoli sarà una delle attività su cui si concentrerà il Comitato per la sicurezza convocato per domani in prefettura a Firenze. Il sindaco Dario Nardella ha già indicato, come esempio, alcune di esse: l'area di Piazza S.Marco e della vicina Galleria dell'Accademia e l'area circostante la basilica di San Lorenzo. Dopo l'attentato di Barcellona anche le altre città toscane pensano a provvedimenti simili o già li hanno resi operativi. Oggi a Pisa sono stati posizionate lungo l'asse pedonale 30 barriere in cemento, ognuna delel quali del peso di 9 quintali. Per Viareggio una delle ipotesi prese in esame dal comitato provinciale per la sicurezza di Lucca è quella di fioriere antisfondamento che 'sigillino' la celebre Passeggiata a mare.

20:32Obama e Biden eroi in nuova serie cartoni animati

(ANSA) - NEW YORK, 21 AGO - Barack Obama e Joe Biden uniti contro il crimine. L'ex presidente e il suo vice sono infatti i protagonisti di un progetto per una nuova serie animata intitolata 'Barry&Joe - Hope is on the way' (la speranza è in arrivo). L'idea è del regista, attore e produttore canadese Adam Reid il quale è alla ricerca di fondi per realizzare l'episodio pilota della serie e per tramutare in eroi Obama e Biden. Secondo la trama, i due vengono portati in una struttura segreta subito dopo la cerimonia d'insediamento di Donald Trump e viene loro mostrato un progetto portato avanti dai maggiori scienziati del mondo e occasionalmente da Elon Musk, il miliardario Ceo di Tesla Inc.. La coppia verrà poi trasportata nel passato dove Obama e Biden dovranno trovare prima 'se stessi' per poi tornare al presente e creare un futuro migliore. Reid ha spiegato che la serie animata è pensata per coloro a cui mancano Obama e Biden.

20:24Barcellona: capo polizia, l’imam è morto

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - "L'imam Abdelbaki es Satty è morto nell'esplosione nel covo di Alcanar". Lo ha annunciato in conferenza stampa il capo della polizia catalana, Josep Lluis Trapero. "I resti dell'imam erano lì", ha aggiunto. Es Satty è considerato il leader della cellula terroristica che ha colpito a Barcellona e Cambrils. Il religioso, ha precisato Trapero, è una delle due persone uccise nell'esplosione mercoledì notte del covo di Alcanar. Il secondo morto non è stato ancora formalmente identificato.

20:19Usa: luna oscura totalmente il sole in Oregon

(ANSA) - NEW YORK, 21 AGO - La luna ha oscurata totalmente il sole in Oregon. Un'eclissi storica che attraverserà tutta l'America fino alla South Carolina, sulla costa orientale. Lo spettacolo - come mostrano le immagini tv - è stato accolto da milioni di persone giunte in Oregon con applausi e grida di entusiasmo.

20:18Calcio: Napoli, Sarri, Mertens non è in dubbio

(ANSA) - NIZZA, 21 AGO - "Ho parlato con il medico e non credo che Mertens sia in dubbio". Lo ha detto Maurizio Sarri alla vigilia della sfida contro il Nizza per il playoff di Champions League. L'attaccante belga non si è allenato stamattina, ma Sarri ha spiegato: "Ha subito un colpo - ha detto - ad un dito di un piede, le scarpe gli davano un po' fastidio e l'ho spedito in palestra anche se lui voleva allenarsi. La scelta è stata più mia che sua, ma parlando con lui e col dottore nessun vede grosse problematiche".

Archivio Ultima ora