Pallavolo: Una super Italia annichilisce la Cina

Pubblicato il 05 ottobre 2014 da redazione

BARI. – Una sorprendente vittoria del gruppo, che vale doppio: l’Italia di Marco Bonitta ha superato con una prova di squadra entusiasmante la Cina. Il primo posto azzurro nel girone E garantisce anche il vantaggio di partire come testa di serie nella fase finale a Milano. Con questo successo si completa il processo di crescita azzurro che dopo aver eliminato il Giappone ha mostrato di possedere la forza per piegare anche una delle candidate al titolo finale. “Definire straordinaria la nostra gara è poco, soprattutto per come abbiamo annichilito la Cina”, ha detto Bonitta al termine della sfida L’allenatore azzurro ha cambiato ancora la formazione, con scelte indovinate e innesti nel corso dei set che hanno consentito di avere una marcia in più nei momenti cruciali: Cardullo libero onnipresente (vero incubo dei martelli avversari), Piccinini e Costagrande schiacciatrici, con Diouf opposto, Lo Bianco regista-palleggiatrice (poi nei due set finali è toccato alla Ferretti), Folie e Arrighetti centrali. La Cina ha avuto invece nalla schiacciatrice Zhu e nella palleggiatrice Shen due autentiche top player. L’avvio della sfida ha visto Piccinini e compagne determinate, ma nei frangenti finali un calo in battuta non ha consentito di recuperare il vantaggio cinese. Nel secondo set è l’Italia è stata costantemente in vantaggio e quando le avversarie hanno reagito, è arrivato un ace della Arrighetti (23-17) a rendere in discesa la conquista del punto del pari. Nel terzo set la differenza in avvio l’ha fatta il muro della Cina, talmente efficace da poter far disorientare Diuof e compagne. Bonitta ha provato a inserire Chirichella per l’Arrighetti e la Bosetti per Folie, ma le avversarie hanno mantenuto sempre un vantaggio di 3-4 punti (13-17). Diuouf e un ace di Chirichella hanno segnato la rimonta italiana con un finale di set rovente, combattuto punto su punto, nel quale l’esperienza della Piccinini è stata fondamentale. Poi è salita in cattedra una straordinaria Diouf che ha firmato tre punti pesantissimi, ha cancellato cinicamente il set-point cinese. Un ace di Bosetti ha consentito all’Italia di aggiudicarsi il terzo set (26-24), demolendo il morale delle ragazze allenata da Ping Lang. Nel quarto set l’Italia ha perso ogni remora e ha messo davvero alle corde la Cina. Bonitta ancora una volta ha azzeccato la scelta delle centrali, con Chirichella superlativa a muro (tre di fila) 22-16. Poi è arrivato l’ace della Ferretti in una torcida tricolore e la Diouf è salita in cielo e ha fatto il buco vincente nel muro cinese per il 25-17 finale per la gioia dei seimila del PalaFlorio. Ora, parafrasando il pugliese Domenico Modugno, le azzurre volano da Bari a Milano per continuare a sognare in questo mondiale.

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora