Venezuela: Onu, “Liberate López”

CARACAS – E’ stato arrestato arbitrariamente. Quindi, deve essere scarcerato. Lo ha deliberato l’Organizzazione delle Nazioni Unite che ha voluto anche sottolineare che oltre all’arresto illegittimo, al leader di Voluntad Popular sono stati negati altri diritti civili.

Dopo una lunga indagine, iniziata a dicembre, l’ufficio dell’Onu incaricato di analizzare i casi di arresti arbitrari, dipendente della Commissione dei Diritti Umani dell’organismo con sede a New York, ha deliberato  che “l’arresto del sig. Leopoldo López è stato arbitrario” e che al politico venezuelano è stato negato il diritto alla difesa. Ha quindi ordinato al governo del presidente Maduro l’immediata liberazione del dirigente politico.