Saviano, resteresti in Italia dopo l’assoluzione del boss Casalesi?

NAPOLI. – Dopo la sentenza emessa dal tribunale di Napoli sulle minacce rivoltegli in aula durante il processo ai Casalesi denominato ‘Spartacus’, Roberto Saviano si appresta a tornare in America. ”Sì, torno in America – ha detto lo scrittore di Gomorra ospite di Ballarò rispondendo a Massimo Giannini – tu resteresti in Italia dopo che hanno assolto Iovine e Bidognetti?”. ”Non mi va di parlare di esilio anche se mi pesa, mi piacerebbe tornare, è il mio sogno, in un’Italia diversa, libero”. Saviano ha aggiunto di essersi trovato bene negli States dove ha insegnato economia criminale all’università e ha elogiato il sistema americano di contrasto al fenomeno del riciclaggio di denaro. Tornando alla sentenza di ieri ha detto: ”Tra i politici qualcuno privatamente mi ha chiamato, ma pubblicamente no”. Infine un passaggio su Gomorra: ”Tornando indietro avrei fatto le cose con piu’ prudenza, ma ora sono in battaglia e non indietreggio di un passo”.

Condividi: