Venezuela: restrizioni sulla vendita di biciclette per Natale

CARACAS. – Il governo del presidente Nicolás Maduro ha ordinato che non si venda più di una bicicletta per persona, per evitare “speculazioni illegali” su questo prodotto – regalo tradizionale per i bambini a Natale – che è importato con costi fissati sulla quotazione ufficiale del dollaro e sarebbe poi rivenduto su Internet con un sovraprezzo notevole calcolato sul valore del dollaro “parallelo”. Julio Peña, responsabile della Camera Venezuelana delle Biciclette, ha annunciato che “235 container sono in arrivo e in meno di due settimane i prodotti arriveranno nei negozi”, ma ha spiegato che il governo ha chiesto agli operatori del settore di essere “vigilanti”. “C’è gente che viene da noi e ci dicono di avere tre o quattro figli”, ha spiegato Peña in un’intervista televisiva, aggiungendo che da ora in poi si “dovranno esibire i certificati di nascita” nei negozi.

Condividi: