Centro Italo-Venezuelano di Barinas: apoteosi Umbertiana, vince il “Torneo Mixto di Futsal”

civ barinas 2

 CARACAS – Si scrive campioni, si legge: apoteosi. L’Umbertiana alza al cielo la ‘Coppa del Torneo de Futsal Mixto 2014’, entrando nell’olimpo dei vincitori. Sovvertendo i pronostici dei bookmakers che alla vigilia davano come favoriti i Lacteos D’Bufala, i rossoblú si dimostrano la vera bestia nera dei latticini (sono stati gli unici a batterla nella fase a gironi).

I bufali dominatori della fase a gironi e dei playoff in otto gare con 6 vittorie, un pareggio ed un ko, sono costretti ad arrendersi (4-1) all’Umbertiana. Sul gradino più alto del podio sventolano i colori rossoblú che grazie alla passione e alla costanza di tutti i suoi membri centrano la vittoria finale.

Il giorno dell’atto conclusivo é servito anche per assegnare i trofeo ai migliori di ogni reparto durante tutta la competizione: il premio fair play é andato alla Prosein (19 falli ed appena 5 cartellini gialli in 6 gare disputate).

César Eslava, giocatore dell’Inversiones Santo Domingo, ha avuto il privilegio di segnare il gol più veloce del torneo. La rete risale al 12 novembre, quel giorno la sua squadra fu battuta 5-3 dall’Inaca. Giovanni Colombo, del Mango Center, é stato l’unico ‘Veterano’ che ha segnato un hack Trick durante il match contro l’Inaca. Mentre la rete più bella della competizione, é stata segnata dal giovane Carlo Vicente Silvestre dell’Inversiones Maranello. Il suo gol risale alla vittoria della sua squadra contro l’Inaca.

La top 5 dei migliori giocatori attivi é stata la seguente: Edgar Añez (Su Material), Ronald Corrales (Mango Center) Rafael La Cruz (Inversiones Maranello), Raywill Roa (Lacteos D’Bufala) e Luis Diaz Paiva (Umbertiana). Mentre i cinque migliori giovani sono stati: Victor Manuel Novara (Umbertiana), Fabrizio De Meo (Lacteos D’Bufala), Adrian Vignola (inversiones Santo Domingo), Rosario Giammarinaro Misuraca (Umbertiana) e Davide Luzi (Mango Center).

I migliori quattro veterani sono stati: Enzo Colombo Roccaro (Inaca), Miguel Ganem (Inversiones Maranello), Francisco Colombo (Su Material), Pietro Lopiparo (Inaca).

Il premio al miglior giocatore del torneo é andato a Domenico De Meo (Lacteos D’Bufala), Anderson Contreras dell’Umbertiana ha vinto il riconoscimento al miglior portiere. Domenico De Meo dei Lacteos D’Bufala grazie alle sue 24 reti si é laureato bomber del torneo.

Il torneo, che si é appena concluso nel Club Italo Venezolano di Barinas, é servito non solo come divertimento per i soci, ma anche come una prova d’integrazione dove giovani e veterani si cambiavano passaggi sognando di vincere la coppa.

Subito dopo il triplice fischio dell’arbitro che ha sancito la fine del torneo, si é voltata la pagina dell’ostilità sportiva, per poi passare al terzo tempo e divertirsi attorno ad una grande grigliata. (Fioravante De Simone/Voce)