Sampdoria: Eto’o firma, twitta e si allena, avrà il 99 di Cassano

Italy Soccer Serie A

GENOVA. – La Samp riparte dal numero 99, maglia che non è più dell’ex Fantantonio Cassano ma da oggi veste le spalle di Samuel Eto’o. L’attaccante camerunense ex Barcellona, Inter, ex Chelsea e ex Everton ha finalmente firmato questo pomeriggio alla presenza del presidente Massimo Ferrero. Una firma che, come ormai è consuetudine, diventa immediatamente un tweet con foto. Dopodiché subito a Bogliasco, per il primo allenamento in gruppo. Samuel Eto’o dunque è da oggi un giocatore del club blucerchiato e lo sarà fino al 2018. Lo ha comunicato la Samp sul suo profilo Twitter pubblicando anche la foto del momento della firma con Eto’o e il presidente Massimo Ferrero. “Ho il piacere di annunciare di aver firmato un contratto con la Sampdoria di 3 anni e mezzo”, ha cinguettato Eto’o, tweet commentato immediatamente dal club doriano con un significativo ‘Benvenuto campione’. Sul social network non poteva mancare l’addio di Eto’o ai Toffees dell’Everton e al manager Roberto Martinez: “ragazzi, vi porterò sempre nel cuore” I dettagli del contratto tra il camerunense che dovrà accontentare Mihajlovic, ancora alla ricerca del sostituto di Gabbiadini nonostante l’arrivo di Correa e Muriel, ormai sono noti urbi et orbi: Eto’o ha firmato con la Sampdoria un contratto di tre anni e mezzo e percepirà 1,8 milioni di euro di stipendio netto che potrà salire ad oltre 2 milioni grazie a bonus legati ai gol (si favoleggia di 30 mila euro a centro). Tutto questo per due anni e mezzo. Poi, se vorrà e riuscirà ancora a giocare – periodo ipotetico legato all’età del giocatore che in marzo, secondo la sua biografia ufficiale, compirà 34 anni – bene, altrimenti si è assicurato un periodo da dirigente. Formula vaga, quest’ultima, che consente libero campo a mille e soprattutto fantasiose ipotesi.

Condividi: