Pensioni: interventi nella prossima legge di stabilità

Pubblicato il 03 marzo 2015 da redazione

fazzolettata_pensionati_N

ROMA. – Il Governo punta a inserire nella prossima legge di stabilità interventi sul sistema previdenziale introducendo flessibilità nell’accesso alla pensione a fronte di assegni pensionistici più leggeri. L’ipotesi di modifiche alla legge Fornero rilanciata in una intervista dal presidente dell’Inps, Tito Boeri è stata confermata dal ministro del Lavoro, Giuliano Poletti che ha sottolineato però le difficoltà di far accettare questa ”opzione” dall’Unione europea dato che significa spendere di più nell’immediato (per chi decide di anticipare il collocamento a riposo) anche se nel futuro si risparmia (grazie ai trattamenti più contenuti). Peraltro l’eventuale intervento inserito nella legge di stabilità (e quindi in vigore dal 2016) rischia di essere fagocitato almeno in parte dall’aumento dei requisiti che scatterà proprio il prossimo anno (4 mesi per tutti a causa dell’incremento della speranza di vita, un anno e 10 mesi per le donne del settore privato grazie al percorso di avvicinamento all’età di uscita degli uomini che si concluderà nel 2018). La flessibilità in uscita con penalizzazioni, ha detto Poletti a margine della presentazione del bando di finanziamento Inail per le aziende che fanno investimenti in sicurezza, ”è una delle opzioni”. Il panorama però, ha spiegato il ministro, è ”molto diversificato” e oltre al problema di chi vorrebbe anticipare il collocamento a riposo esiste quello di chi perde il posto senza avere i requisiti pensionistici. Per queste persone bisogna studiare un ammortizzatore sociale specifico o una soluzione ”ponte” verso il pensionamento. ”Ci dovremo occupare prima – ha detto Poletti – delle situazioni più delicate. Non dobbiamo alimentare aspettative”. Poletti è tornato a difendere il Jobs act dalle accuse di chi sostiene che ora sarà più semplice licenziare. “Non sarà molto più facile licenziare – ha detto – è una favola, ci sarà una modalità diversa e chi licenzia dovrà pagare”. I sindacati hanno ribadito la richiesta di un tavolo di confronto sulle modifiche alla riforma Fornero ma hanno sottolineato che la flessibilità va introdotta senza penalizzazioni. Il numero uno della Uil Carmelo Barbagallo ipotizza una fascia di uscita tra i 62 e i 70 anni e chiede di reintrodurre le quote tra età e anzianità contributiva senza ulteriori penalizzazioni. Anche la Cgil dice no a nuovi tagli degli assegni previdenziali. ”L’esigenza di flessibilità è ormai ineludibile – dice il segretario confederale Cgil Vera Lamonica – ma deve significare la modifica dei requisiti di accesso e quindi l’abbassamento delle soglie di età in cui è possibile andare in pensione, poiché quelle attualmente previste sono palesemente insostenibili. Non può trattarsi di un ulteriore taglio alla consistenza degli assegni, e quindi di un’operazione pagata interamente dai lavoratori”. La Cisl sottolinea la necessità di cercare ”soluzioni eque” e di aprire al più presto un tavolo di confronto con il Governo.

Ultima ora

15:31Calcio: Donnarumma, tifosi Milan contro Raiola

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - Da San Siro ai social network, monta la contestazione dei tifosi contro Gianluigi Donnarumma per aver messo in discussione il rinnovo con il Milan firmato a luglio per presunte pressioni psicologiche. Secondo chi lo ha visto allenarsi in mattinata a Milanello, l'umore del portiere è piuttosto negativo, in linea con quanto è apparso ieri durante la partita contro il Verona, quando ha reagito ai fischi e agli insulti scuotendo la testa sconsolato, fin quasi alle lacrime. Dopo la partita il ds rossonero Massimiliano Mirabelli ha criticato ("Sappiamo da dove viene il male") l'agente del portiere, Mino Raiola, senza mai nominarlo, e c'è lo stesso obiettivo nel mirino dei tifosi, che sui social network stanno rilanciando l'hasthag #gigiomollalo, esortando il calciatore a prendere posizione e scaricare il procuratore.

15:09Migranti:sbarcati in 41 in porto Crotone, erano su veliero

(ANSA) - CROTONE, 14 DIC - Quarantuno migranti sono sbarcati stamani al porto di Crotone a bordo di una motovedetta della Guardia di Finanza che li ha intercettati ad un miglio al largo di Capo Colonna. I migranti, tutti irakeni, viaggiavano a bordo di un veliero. Sono in corso, nel porto di Crotone, le operazioni di accoglienza dei profughi come previsto dal sistema coordinato dalla Prefettura che prevede anche delle visite mediche e tutti gli accertamenti relativi alla loro provenienza. I migranti verranno ospitati nel Centro di accoglienza di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto.(ANSA).

15:02Calcio: Torino, Petrachi ds per altri due anni

(ANSA) - TORINO, 14 DIC - Gianluca Petrachi sarà il direttore sportivo del Torino per altri due anni, fino al 2020. Il club granata, sul proprio sito, ha infatti annunciato di avere prolungato il rapporto con il dirigente. "Dopo otto anni di proficua collaborazione - si legge - ed un importante lavoro svolto insieme, il presidente Urbano Cairo comunica di aver rinnovato il contratto" del direttore sportivo. L'accordo mette fine alle voci sull'addio di Petrachi, che ha molti estimatori, anche all'estero.

14:53Calcio: Serie A, Verona-Milan a Orsato

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Queste le altre designazioni per le partite della 17/a giornata di serie A in programma domenica 17 dicembre alle ore 15. Benevento-Spal (ore 18): Pasqua; Crotone-Chievo: Pairetto; Fiorentina-Genoa: Calvarese; Verona-Milan (ore 12.30): Orsato; Sampdoria-Sassuolo: Gavillucci.

14:52Schiaffi e maltrattamenti bimbi,sospese maestre

(ANSA) - SAN GIORGIO ALBANESE (COSENZA), 14 DIC - Schiaffi, pizzicotti e tirate d'orecchie ai bambini, una decina in tutto, dell'unica classe della scuola d'infanzia di San Giorgio Albanese nel cosentino. E' l'accusa rivolta a due insegnanti alle quali i carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno notificato una misura interdittiva della sospensione per sette mesi. I provvedimenti sono stati disposti dal gip dell Tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura della Repubblica. L'indagine condotta dai carabinieri e coordinata dal procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla e dal sostituto Valentina Draetta, è stata avviata a seguito di una denuncia presentata da alcuni genitori. Gli accertamenti effettuati dai militari hanno permesso, in poco tempo, di documentare, con servizi di osservazione e di video riprese all'interno degli spazi didattici, una serie di maltrattamenti posti in essere dalle due insegnanti nei confronti dei bambini in un arco temporale di appena quindici giorni. (ANSA).

14:44Calcio: serie A, Inter-Udinese a Mariani

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Sarà Mariani ad arbitrare l'anticipo della 17/a giornata di serie A tra Inter e Udinese, in programma sabato 16 dicembre alle 15. Torino-Napoli (sabato alle 18) sarà diretto da Mazzoleni e Roma-Cagliari (sabato alle 20.45) da Damato. Per Bologna-Juventus (domenica alle 15) designato Banti. Il posticipo delle 20.45 tra Atalanta e Lazio è stato affidato a Irrati.

14:43Expo: Pg, da Sala danno di particolare gravità

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, ex ad di Expo, avrebbe causato, assieme all'ex manager Angelo Paris, un "danno di particolare gravità" alla società che gestiva l'Esposizione con l'affidamento diretto alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi per l'evento, parte del capitolo 'verde' dell'appalto per la Piastra dei Servizi. Lo scrive la Procura generale nell'atto di chiusura indagini per abuso d'ufficio notificato ieri. Secondo l'accusa, mancava anche il "requisito dell'urgenza" per l'affidamento senza gara.

Archivio Ultima ora