Venezuela: “A fine anno il rinnovo dell’Assemblea Nazionale”

ASAMBLE-NACIONAL-1

CARACAS – La data non è stata ancora fissata. Ma le elezioni per il rinnovo del Parlamento sicuramente si faranno prima della fine dell’anno. Lo ha assicurato il “Defensor del Pueblo”, Tarek William Saab, che ha anche informato che l’annuncio sarà fatto dalla presidente del Consiglio Nazionale Elettorale, Tibisay Lucena.
Intervistato da Globovisión, il canale di televisione “all news”, il “Defensor del Pueblo”, ha speculato su una possibile data delle prossime parlamentarie segnalando che potrebbero realizazarsi a fine novembre o inizio di dicembre.
Il tema elettorale, in queste settimane, è argomento di analisi anche per i rappresentanti della “Mesa de la Unidad Democrática”, l’etereogenea coalizione dell’Opposizione. I leader della Mud, a più riprese, hanno manifestato preoccupazione per il ritardo nel rendere noto la data delle elezioni. Da questra dipende tutta l’agenda elettorale. In primis, l’iscrizione ufficiale dei candidati e l’inizio formale della campagna elettorale.
Oggi gli esponenti dei partiti che hanno aderito alla Mud si riuniranno per tracciare le strategie a seguire nei prossimi giorni. Già si sa che il Segretario Generale di “Primero Justicia”, Tomás Guanipa, proporrà una serie di manifestazioni per esortare il Cne a rendere nota la data delle elezioni.
Dal canto suo, la connazionale Lilian Tintori, sposa del leader di Voluntad Popular, Leopoldo López, ha affermato che l’Opposizione unita deve esigere al Cne la data delle elezioni, la lista degli organismi invitati ad assistere e seguire tutto il processo elettorale e la libertà dei politici oggi in prigione.

Condividi: