Calciomercato: Roma in ansia, su Dzeko pure il Siviglia

4 anni senza Italia, ora Di Biagio ci pensa: "Verrei di corsa..."

balotelli-italia

ROMA. – MONTOYA all’Inter, NETO alla Juventus, STORARI al Cagliari, SALAH che dice no alla Fiorentina e adesso rischia di essere portato in Tribunale dalla società viola. Anche oggi il mercato regala annunci ufficiali e litigi che mettono fine a storie calcistiche. Fra queste c’è anche quella di BALOTELLI, in cerca di una squadra, ma senza pretendenti, a parte i turchi del Trabzonspor, respinti da Supermario. Per ‘Balo’ è tramontata anche l’ipotesi Sampdoria, perchè se proprio deve prendere un ‘cavallo pazzo’, il presidente Ferrero preferisce puntare sul ritorno di CASSANO. In maglia doriana potrebbe arrivare anche l’interista NAGATOMO.

Al centro di un intrigo è Salah, perchè l’egiziano piace anche all’Inter, che intanto insiste per PERISIC del Wolfsburg e Mario SUAREZ dell’Atletico Madrid, mentre la Roma prima di rifarsi avanti (lo cercò anche a gennaio) deve pensare a cedere GERVINHO. E’ in bilico anche il futuro di DESTRO, e la Roma continua la ricerca di una punta, con DZEKO sempre in cima alla lista dei desideri (in particolare quelli di Garcia, ma anche del Siviglia).

A Trigoria, dove rimane IBARBO e per la porta è spuntato il nome dell’argentino GERONIMO RULLI, che gioca in Spagna nella Real Sociedad e ha una clausola rescissoria di 20 milioni, c’è un ‘giallo’ HOLEBAS, perchè il greco ha smentito di avere firmato per il Watford: sarebbe stato ceduto a sua insaputa. Intanto il ds Sabatini tratta anche per BABA dell’Augusta, ma i tedeschi chiedono 15 milioni.

Con Pozzo, proprietario del Watford, tratta anche il Napoli, che vuole cedere INLER e BRITOS alla matricola di Premier per poi tentare l’assalto ad ALLAN dell’Udinese, quindi anche lui nell’orbita dei Pozzo. Lascerà Napoli anche GARGANO, a un passo dai messicani del Monterrey. Per HIGUAIN può farsi sotto il PSG, ora che i vincoli del fair-play finanziario si sono allentati.

Anche il Manchester City è pronto a nuovi investimenti, dopo che avrà individuato le sue priorità. Potrebbe esserci il Palermo nel futuro di PAZZINI, mentre il laziale CAVANDA è stato richiesto dai turchie del Besiktas. Per lo svincolato AQUILANI è spuntata l’ipotesi Bologna, mentre il Frosinone sta per ufficializzare gli arrivi di LEALI, VERDE e CHIBSAH.

Contatti anche per il perugino VERRE, mentre NICO LOPEZ, altro obiettivo dei ciociari, adesso è più vicino al Chievo. Voci dalla Spagna danno il Real Madrid in avvicinamento alla Juve per avere VIDAL e LLORENTE, chiesti espressamente dal nuovo allenatore Rafa Benitez.

Condividi: