Rai Italia , “Community-L’altra Italia” dal 13 al 17 luglio

Pubblicato il 13 luglio 2015 da redazione

communityConduce Alessio Aversa.

Le comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia…

Lunedì 13 Luglio

Ospiti in studio. Eleonora Voltolina, giornalista, fondatrice e direttore della testata online Repubblica degli Stagisti; Alessandra Rosa, impegnata in volontariato; Stanislao de Marsanich, presidente dei Parchi Letterari.

Storie dal mondo. Dalla Cina, le storie di due pizzaioli che sono riusciti ad affermarsi a Pechino, puntando sulla tradizione e sulla qualità degli ingredienti; da New York, Guido Paccagnella, designer di appartamenti di pregio, tra pezzi d’arredo unici e progetti innovativi.

Infocommunity: Dr. Salvatore Ponticelli, Dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it).

Martedì 14 Luglio

Ospiti in studio. Raffaele Masto, giornalista di Radio Anch’io, scrittore e ideatore del sito blog Buongiorno Africa; in collegamento dalla Nigeria, l’ingegnere Giandomenico Zingale; Achille Sassoli, direttore della manifestazione “Gelato World Tour”; Valentina Righi, vicepresidente della Fondazione Carpigiani.

Storie dal mondo. Dal Canada, Filippo Campo racconta il suo lavoro all’interno della Teasdale-Corti Foundation e la storia della coppia di medici, Piero Corti italiano e Lucille Teasdale canadese, che ha dedicato l’esistenza ad alleviare le sofferenze della popolazione dell’Uganda; da Port Washington, Michelle Capobianco, originaria della Sicilia, che di mestiere fa’ lo chef a domicilio di cibo italiano.

Infocommunity: Dr. Salvatore Ponticelli, Dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it).

Chiude la puntata Paolo Limiti, in collegamento da Milano, con notizie e curiosità su “Donna felicità”, brano del gruppo di giovanotti chiamato I Nuovi Angeli.

Mercoledì 15 Luglio

Ospiti in studio. Antonello Angelini, giornalista; Andrea Morricone, compositore e direttore d’orchestra italiano affermato negli Stati Uniti.

Storie dal mondo. Da Boston, Ken Shulman, corrispondente dall’Italia per l’Associated Press per molti anni, che ha deciso di usare l’esperienza italiana per lanciare una serie di documentari televisivi intitolata “Away Games”, dove gira il mondo raccontando tramite lo sport le situazioni sociali più disparate; dal Canada, l’imprenditore Vincenzo Guzzo che gestisce una rete di dieci cinema multiplex.

Infocommunity: Dr. Salvatore Ponticelli, Dirigente Convenzioni Internazionali dell’INPS (www.inps.it).

Giovedì 16 Luglio

Ospiti in studio. Francesco Guasti, cantante con il suo brano “Piovono rose”; Linda Ferrari, fotografa; in collegamento da Berlino, Andrea D’Addio, giornalista, direttore del magazine online Berlino CacioPepe; Giovanna Solimene, imprenditrice.

Storie dal mondo. Da Boston, Fabrizio Di Rienzo, ex pilota dell’Alitalia che ha aperto nel cuore del quartiere italiano di North End, “Officina 189” negozio di produzioni artigianali Made in Italy; da New York, Giuseppe De Francisci, fondatore dell’organizzazione culturale, Cinema Italiano, che insegna l’italiano attraverso i film.

Infocommunity: Nicola Forte, tributarista e collaboratore del Sole 24 Ore.

Venerdì 17 Luglio

Ospiti in studio. Enzo Ciconte, docente universitario ed esperto in storia delle organizzazioni criminali; Benedetta Cosmi, giornalista, scrittrice e ideatrice della serie web “Quelli che il 2000”; in collegamento da Barcellona, Giacomo Maria, in arte Carpa Koi, cantautore di origini siciliane.

Storie dal mondo. Da Palermo, John Viola, capo della NIAF, la National Italian American Foundation, che ha celebrato i suoi primi 40 anni; da Boston, il servizio sull’evento annuale della fondazione Armenise, con sede ad Harvard, centro che sta incentivando non solo il ritorno dei cervelli italiani in patria ma anche la possibile “migrazione” di cervelli stranieri, in Italia.

Infocommunity: Marco Dominici, redattore di Alma Edizioni e responsabile di Alma Tv (www.almaedizioni.it; www.alma.tv).

Chiude la puntata Paolo Limiti, in collegamento da Milano, con notizie e curiosità su “Un’estate al mare”, uno dei più celebri successi balneari della cantante siciliana Giuni Russo, scritto per lei da Franco Battiato nel 1982.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Tutta la settimana con il Dott. Giordano Meacci e il Dr. Stefano Telve.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione:

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.30
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h18.30

Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h15.45
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.00

Ultima ora

18:32Terremoto: Ceriscioli, finora 1,23 mld euro per le Marche

(ANSA) - PIEVE TORINA (MARCHE), 18 GEN - Ammonta a "un miliardo e 231 milioni di euro" l'importo dei finanziamenti stanziati per le opere pubbliche nelle Marche dopo il terremoto. Lo ha ricordato il presidente della Regione Luca Ceriscioli dopo il comitato per la ricostruzione presieduto oggi a Pieve Torina dal commissario Paola De Micheli con i rappresentanti di Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio che ha dato via libera con l'ordinanza n.49 a un piano di opere pubbliche da 1,035 miliardi di euro. Sono "investimenti importanti - ha sottolineato Ceriscioli -. Significa aver coperto 860 opere nel complesso. Tutte finanziate le 120 scuole e le strutture sanitarie. E anche i municipi, tolti quelli nelle zone rosse, oltre alle case popolari molto importanti in termini di restituzione al territorio. Insomma significa molto per la comunità, per le persone - ha aggiunto - sapere di avere a disposizione le risorse che permetteranno di ripartire". "L'ordinanza - ha spiegato - ci ha permesso di legare ai Comuni, alle Province e a tanti altri soggetti, le attività di ricostruzione pubblica: si moltiplicano le persone che possono portare avanti questo processo di ricostruzione". "Dunque - ha concluso Ceriscioli - da un lato regole più snelle e, dall'altro, tante risorse per la ricostruzione".

18:28129 mln turisti cinesi nel mondo, 1,5 mln in Italia

(ANSA) - VENEZIA, 18 GEN - Sono stati 129 milioni i turisti cinesi nel mondo nel 2017 per un valore che ha superato i 110 miliardi di dollari. La richiesta di viaggi in Europa è elevata: 12 milioni di viaggiatori nel 2016 di cui quasi un milione e mezzo in Italia. I dati sono stati presentati da Dai Bin, presidente di China Tourism Association, per l'apertura dell'Anno del turismo Europa-Cina. Per fare un confronto, in Nord America sono stati registrati 3,1 milioni di viaggi. Il paese europeo che i cinesi preferiscono è la Francia, anche se, considerando la sicurezza personale come uno dei requisiti più importanti richiesti da questo tipo di viaggiatore, negli ultimi tempi i viaggiatori cinesi hanno preferito destinazioni come l'Italia. Nella prima metà del 2017 la spesa media in Europa è stata di 1485 euro pro capite. I viaggiatori individuali hanno speso in media 1607 euro, i singoli in viaggi di gruppo 1303 euro. Il 63% del totale dei turisti cinesi sono donne e la maggior parte ha più di 50 anni.

18:24Anziana morta in ospedale Catanzaro, indagati 19 medici

(ANSA) - CATANZARO, 18 GEN - Diciannove medici in servizio nell'ospedale civile Pugliese di Catanzaro sono stati iscritti nel registro degli indagati nell'ambito di un'inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica del capoluogo sulla morte di una donna di 84 anni deceduta dopo essere stata sottoposta a un intervento di ortopedia nel nosocomio del capoluogo calabrese. L'inchiesta é stata avviata sulla base di una denuncia presentata dai parenti dell'anziana. La Procura ha anche disposto il sequestro della cartella clinica della paziente deceduta. I medici indagati sono quelli che hanno avuto in cura la paziente durante il suo ricovero nel nosocomio cittadino. La donna, residente a Girifalco, era stata ricoverata in Ortopedia per essere sottoposta a un intervento al femore. Alcune ore dopo l'operazione le condizioni della paziente si sono aggravate, tanto da rendere necessario il suo trasferimento nel reparto di Rianimazione, dove è deceduta. La Procura ha anche disposto l'autopsia sul corpo dell'anziana. (ANSA).

18:22Rigopiano: Borrelli, vicinanza e cordoglio famiglie vittime

(ANSA) - PIEVE TORINA (MACERATA), 18 GEN - "Cordoglio e vicinanza alle famiglie delle vittime di Rigopiano" è stato espresso anche dal Capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli che ha partecipato al comitato per la ricostruzione a Pieve Torina (Macerata) presieduto dal commissario Paola De Micheli. "L'anno scorso in queste ore c'era un particolare impegno per il sistema di protezione civile - ha ricordato -, avevamo 31 mila persone assistite e l'evento di Rigopiano. Ringrazio tutti i volontari e le volontarie che si sono prodigati per alleviare le sofferenze della gente". Le aree vennero "colpite da un duplice evento - ha aggiunto -: da un lato le eccezionali nevicate su cui si sono innestate le scosse telluriche, quattro di magnitudo superiori a 5 gradi della scala Richter, localizzate in Abruzzo, e a distanza di qualche ora l'evento di Rigopiano". Si è trattato - ha concluso Borrelli - di "un momento di particolare impegno che il sistema ha saputo fronteggiare efficacemente con tutte le forze che aveva in campo".

18:17Volantinaggio antifascista e evento Casapound a Genova

(ANSA) - GENOVA, 18 GEN - Sarà un sabato ad alta tensione per il quartiere genovese della Foce dove l'assemblea antifascista ha convocato un presidio con volantinaggio in piazza Alimonda a partire dalle 16. Alla stessa ora, nell'attigua via Montevideo, Casapound ha organizzato nella sua sede un'iniziativa pubblica per la Festa del tesseramento che è stata comunicata alla Questura questa mattina. La concomitanza di questi due eventi a poche decine di metri di distanza e a una settimana dall'accoltellamento dell'antifascista da parte di un militanti usciti dalla sede di Casapound sta creando un certo allarme in Questura. Impossibile vietare a Casapound di tenere l'iniziativa in uno spazio privato, ma altrettanto inopportuno sarebbe anche vietare il volantinaggio antifascista che fra l'altro era stato annunciato prima che fosse nota l'iniziativa del partito di estrema destra. Gli appuntamenti quindi si terranno entrambi, tenuti separati da un dispositivo di ordine pubblico imponente. Molto probabile che vengano rispolverate le reti mobili utilizzate lo scorso anno per il convegno delle ultradestre a Sturla, ma i dettagli organizzativi e il numero di uomini impiegati saranno decisi nelle prossime ore. Al mattino intanto, l'attenzione sarà tutta su San Fruttuoso a causa della vicinanza tra il banchetto per la raccolta firme di Forza Nuova in piazza Martinez e quello di Potere al popolo in piazza Terralba. (ANSA).

18:16Pakistan: attaccato team anti-polio, uccise due operatrici

(ANSA) - ISLAMABAD, 18 GEN - Due operatrici di un team anti-polio, madre e figlia, sono morte oggi quando uomini armati non identificati a bordo di una motocicletta hanno aperto il fuoco contro di loro alla periferia di Quetta, capoluogo della provincia pachistana di Baluchistan. Lo ha riferito la tv DawnNews di Islamabad. Un portavoce della polizia ha precisato che il team stava lavorando nell'ambito di un piano di vaccinazione contro la polio che riguarda oltre 2,4 milioni di bambini. Gli operatori impegnati in questo tipo di campagne sono spesso presi di mira dai talebani che li considerano 'spie' del governo. Nessun gruppo tuttavia ha per il momento rivendicato l'attacco. Il Pakistan è uno dei pochi Paesi al mondo, insieme ad Afghanistan e Nigeria, che non sono ancora completamente liberi dalla poliomielite.

18:12Terremoto: Borrelli, 92% casette consegnate a fine febbraio

(ANSA) - PIEVE TORINA (MACERATA), 18 GEN - "Le casette o Sae (Soluzioni abitative di emergenza) ad oggi consegnate sono 2.286 su 3.662 ordinate alla data del 29 novembre 2017. Contiamo di arrivare a consegnarle più di 2.600 a fine gennaio e 3.385 a fine febbraio e questo vorrebbe dire aver soddisfatto il 92% della richiesta totale". Numeri forniti dal capo della Protezione civile Angelo Borrelli nella conferenza stampa a Pieve Torina, al termine del Comitato istituzionale tra le 4 regioni colpite dal sisma del 2016, a cui ha preso parte anche la commissaria straordinaria alla ricostruzione, Paola De Micheli. Borrelli ha ricordato che "ad oggi sono 51.400 le persone ancora assistite dal sistema di Protezione civile, di questi oltre 41 mila (28 mila nella sola regione Marche) percepiscono il Cas (contributo di autonoma sistemazione)". Nelle casette vivono ora 4.000 cittadini, 5.362 persone sono ancora in alberghi e container collettivi. Gli allevatori che invece hanno optato per i moduli rurali (Mapre) sono ad oggi 760.

Archivio Ultima ora