Calcio venezuelano: lo Zulia guarda tutti dall’alto, il Táchira ko contro La Guaira

Festa zuliana
Festa zuliana
Festa zuliana

CARACAS – Grande Zulia quello che ha battuto 2-0 i Tucanes. Mister Carlos Horacio Moreno e la sua squadra danno segnali forti sul ruolo che vogliono recitare in questo ‘Torneo de Adecuación’. Grazie alle reti di Jefferson Savarino (47’) e Junior Moreno (63’) espugna il campo dei Tucanes. Con questo risultato l’allenatore della compagine lagunare ha festeggiato nel migliore dei modi i suoi 67 anni: vittoria, leadership e un gol di suo figlio.

Quella tra Zulia e Tucanes, non era il classico match testa-coda, nonostante la formazione dello stato ‘Amazonas’ sia il fanalino di coda del torneo, é sempre un osso duro quando gioca nel estadio Antonio José de Sucre. La squadra allenata da Moreno si é ben piazzata in campo riuscendo a portare a casa tre punti preziosi ed approfittando così del passo falso del Táchira (battuto 2-0 dal Deportivo La Guaira). Se ci chiedevamo chi potesse essere la rivelazione di questo campionato, oggi lo sappiamo: é lo Zulia.

In uno dei due anticipi della settima giornata, il Deportivo La Guaira ha battuto per 2-0 il Deportivo Táchira, le reti sono state segnate da José González (1’) e Darwin González (82’). Il ‘carrusel aurinegro’ interrompe una scia positiva che durava da 13 giornate. Nell’altro anticipo, l’Aragua ha battuto in trasferta il Deportivo Anzoátegui, la rete degli ospiti é stata griffata da Luis Cavadia (22’).

Lo Zamora dell’italovenezuelano Francesco Stifano ha travolto con un netto 3-0 l’Atlético Venezuela. Per i bianconeri di Barinas sono andati a segno: Arenas (13’), Martínez (69’) e Gallardo (80’). Grazie alla vittoria contro la formazione capitolina, lo Zamora allunga la sua scia positiva arrivando a 19 gare consecutive senza subire ko in Primera División. Come dato curioso, possiamo dire che i bianconeri hanno perso soltanto una gara delle ultime 50 disputate sul rettangolo verde del ‘La Carolina’.

Il Caracas non sa più vincere, i capitolini hanno portato a casa l’ennesimo pareggio, il quarto 0-0 consecutivo (Deportivo La Guaira, Deportivo Táchira, Atlético Venezuela e Mineros).
Hanno completato il quadro della settima giornata: Llaneros-Portuguesa 0-1, Ureña-Estudiantes de Mérida 1-0 e Deportivo Lara-Estudiantes de Caracas 3-1.

La gara Trujillanos-Carabobo é stata rinviata a causa degli impegni della squadra granata nella Coppa Suramericana, domani infatti sfiderà nel ritorno i colombiani del Deportes Tolima (l’andata é finita 0-0).

(Fioravante De Simone/Voce)

Condividi: