Poker viola a Lisbona e ‘Pepito’ Rossi torna al gol

Fiorentina's Giuseppe Rossi celebrates after scoring his sides fourth goal during the Europa League group I soccer match between Belenenses and Fiorentina at the Restelo stadium in Lisbon, Thursday, Oct. 1 2015. (ANSA/AP Photo/Armando Franca)
Fiorentina's Giuseppe Rossi celebrates after scoring his sides fourth goal during the Europa League group I soccer match between Belenenses and Fiorentina at the Restelo stadium in Lisbon, Thursday, Oct. 1 2015. (ANSA/AP Photo/Armando Franca)
Fiorentina’s Giuseppe Rossi celebrates after scoring his sides fourth goal during the Europa League group I soccer match between Belenenses and Fiorentina at the Restelo stadium in Lisbon, Thursday, Oct. 1 2015. (ANSA/AP Photo/Armando Franca)

LISBONA – Dopo la bella vittoria contro l’Inter in campionato, la Fiorentina si conferma anche in Europa League con una netta vittoria per 4-0 in casa del Belenenses.

In vantaggio con Bernardeschi dopo 18 minuti, la Fiorentina raddoppia allo scadere del primo tempo con Babacar. Nella ripresa, l’autorete di Tonel e il gol di Giuseppe Rossi danno il via alla festa viola.

Particolarmente felice Pepito Rossi: “E’ stata una bellissima serata, per i tre punti, per il gioco fatto e perché abbiamo dato continunità a ciò che stiamo facendo anche in campionato”, ha detto l’attaccante.

“A livello personale contento per i 90 minuti e per il gol, è stata una bella serata. Giocando il gol arriva, ringrazio il mister che mi ha dato la possibilità di restare in campo per 90 minuti”.

Dopo il passo falso alla prima giornata contro il Basilea – sconfitta 2-1 -, la Fiorentina rialza dunque la testa lontano da casa ed è ora seconda nel Gruppo I, a tre punti dalla capolista svizzera ma due lunghezze sopra Belenenses e Lech.

Condividi: