Venezuela: Un nuovo aumento del salario minimo

salario

CARACAS – Un nuovo aumento dei salari. Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, ha annunciato l’incremento del 30 per cento del salario minimo e la modificazione del calcolo della base per la stima del “cesta-ticket” dallo 0,75 per cento all’1,5 per cento e da 22 a 30 giorni.

L’incremento, che entrerà in vigore il primo novembre, ha detto del capo dello Stato, è superiore alle proiezioni dell’inflazione informategli dalle autorità della Banca Centrale del Venezuela e dell’Istituto di Statistica.

– Si calcola attorno all’80 per cento – ha precisato – Ma sta a loro offrire i dettagli.

Il presidente Maduro ha sottolineato che l’aumento dei salari rappresenta un “investimento straordinario”.