Banche: arriva in Italia iZettle, il telefono diventa POS

iZettle-Lite

MILANO. – Arriva in Italia iZettle, il ‘mobile payment’ svedese che sostituisce il Pos. “Già presenti in undici paesi tra Europa e America Latina, il nostro obiettivo è quello di diventare leader indiscusso del mobile payment anche in Italia” ha detto Jacob de Geer, co-fondatore e CEO di iZettle.

La tecnologia di iZettle trasforma gli smartphone in processori di carte di credito con l’aiuto di Chip&Pin e Chip&firma.

Le informazioni della carta di credito non sono memorizzate sul telefono ma processate attraverso una connessione criptata e il telefono funziona come un modem sicuro. Dopo la transazione, gli acquirenti possono scegliere di avere una ricevuta e una fotografia di quello che hanno acquistato via e-mail.

Condividi: