Sauvage di Dior, la nuova fragranza per l’uomo audace

Pubblicato il 04 novembre 2015 da redazione

aeu sovage

Con un testimonial come Johnny Depp qualsiasi promozione è superflua. Eppure quella per il lancio di Sauvage, il nuovo profumo da uomo firmato Dior, svoltasi nel Centro Commerciale San Ignacio (La Castellana) si è rivelata un successo.

Dipacar, la ditta che distribuisce il profumo in esclusiva in Venezuela ha saputo riprodurre nella Piazza Avila del centro commerciale le atmosfere del deserto californiano del Joshua Tree, ricreando alla perfezione il mood selvaggio dello spot del profumo. Protagonista assoluto, Johnny Depp, che nel filmato interpreta uno sciamano moderno che non si fa scrupoli nel mostrare il suo lato più rude e le sue emozioni.

Creata nel 1966 da Edmond Roudnitska, Eau Sauvage è stato il primo profumo per uomo di Dior e, ancor oggi, uno dei profumi più noti: da 25 anni è infatti il profumo per uomo più venduto al mondo. Roudintska, nel crearlo, decise di mantenere la semplicità della struttura classica del profumo per uomo, ma aggiungendo un tocco di eleganza con l’uso di fiori, fino ad allora esclusivi dei profumi femminili, e con l’hedione, una nuova sostanza che verrà molto utilizzata da Roudnitzka, ad aggiungere freschezza. L’essenza legnosa e aromatica del profumo creano un’essenza selvatica che da il nome al prodotto.

«Per creare Sauvage, sono partito dall’uomo. Una mascolinità decisa ed evidente. Come l’immagine di un uomo al di là delle mode, fuori dal tempo». Così, François Demachy, Parfumeur-Créateur Dior descrive Sauvage, l’ultima creazione olfattiva maschile della maison. Fedele alla propria identità, selvaggio ma consapevole.

Sauvage ricorda un classico di casa come Eau Sauvage, ma solo nel nome. Perché il nuovo Sauvage di Dior gioca sull’imediatezza di uno shock olfattivo. Fresco in apertura grazie al Bergamotto di Reggio Calabria, cede subito il passo alla nobiltà istintiva dell’Ambroxan, distillato di ambra grigia dal provocante sentore animale. Pepe di Sichuan, Lavanda e Patchouli completano la composizione con note resinose e balsamiche.

Il flacone si disegna su questa duplicità. Virile e sobrio con tappo laccato nero, vetro dalle linee arrotondate e sensualmente tattile. Ma è soprattutto Jonny Depp a incarnarne lo spirito. Attore per ruoli tormentati e insoliti, sex symbol planetario, per lo short movie di Jean Baptiste Mondino è un moderno eroe alla ricerca di se stesso, rude e sensibile, insofferente alle maschere.

Con quel suo stile da bello e dannato. Con la sua storia personale di padre e marito e soprattutto con la versatilità che ha dimostrato durante la sua carriera cinematografica, è l’unica star di Hollywood che ha interpretato eroi e antieroi toccando le corde giuste per conquistare il cuore di donne, uomini, teenager e bambini. Johnny Depp piace a tutti.

Le donne non possono fare a meno di trovarlo sexy e immaginarsi rapite dal “pirata” Johnny e portate per una notte di follia nell’isola dei Caraibi che ha comprato nel 2004, Little Hall’s Pond Cay, nella stessa location dove è stato girato I Pirati dei Caraibi.

Gli uomini lo trovano aspirazionale. Ambiscono ad avere il suo charme, di bello e buon selvaggio, per il suo passato in una band garage, The Kids, che dimostra il suo amore per la chitarra. Ancora oggi, infatti, Johnny fa comparse discrete ai concerti dei suoi amici rocker famosi, Aerosmith, Marilyn Manson e Black Keys. Tutti vorrebbero il suo cuore grande. È rimasta memorabile la donazione alla piccola Mathilda Ledger del suo stipendio per il film The Imaginarium Of Doctor Parnassus, che doveva essere interpretato dal defunto amico Heath Ledger. E tutti gli invidiano le donne, dalla giovanissima Winona Ryder, alla suepr-cool Kate Moss, alla madre e partner perfetta Vanessa Paradis, alla moglie dei sogni Amber Heard.

I teenagers lo adorano per i suoi tatuaggi, tra i più quotati il nome della figlia Lily Rose posizionato dritto sul cuore; per il personaggio cult di Edward mani di forbice, che l’ha lanciato nell’universo delle stelle di Hollywood; per la sua capacità di essere un uomo, canonicamente macho, che sa indossare il make-up, dallo smalto nero all’eyeliner, per cui ha anche ricevuto un premio dal Make-up Artists and Hair Stylist Guild nel 2014.

I bambini sono catturati dai personaggi da fiaba che ha interpretato nei film di Tim Burton da Willy Wonka, onirico e introverso nel film tratto dal romanzo di Roald Dahl Charlie e La Fabbrica di cioccolato, all’istrionico cappellaio matto in Alice nel paese delle meraviglie.

E di lui ognuno vorrebbere possedere un pezzo. A un profumo, Sauvage, l’ultima fragranza maschile lanciata dalla maison Dior, che ha l’amatissimo Johnny come ambasciatore, il compito di soddisfare tutti.

Johnny Depp: il film di Dior Sauvage

depp

Johnny sexy is back. Dopo la sua ultima performance nel film Black Mass dove appare irriconoscibile, ecco che il bel dannato torna a far battere il cuore delle donne di tutto il mondo. In forma smagliante, dagli occhi profondi messi ancora più in risalto da uno smokey eyes nero e il suo fascino un po’ inquieto che gli ha permesso di conquistare Hollywood.

A bordo di una Dodge del ’69 il protagonista di questo nuovo capitolo lascia la città per cercare qualcosa, e si ritrova nella terra mistica di Joshua Tree dove si sente un tutt’uno con la natura e scopre il suo animale interiore. Un selvaggio domato e liberato dalla proprie catene, ecco chi è questo Sauvage Johnny, da scoprire nel video creato da Jean-Baptiste Mondino per Dior.

(fonti: Wikipedia, Glamour.it)

Ultima ora

08:45Honduras: sorella presidente morta in incidente elicottero

(ANSA) - TEGUCIGALPA, 17 DIC - Hilda Hernandez, sorella del presidente dell'Honduras Juan Orlando Hernandez, è morta, con altre cinque persone, in un incidente di elicottero, schiantatosi su una montagna vicino alla capitale Tegucigalpa. La donna, 51 anni, era addetta alle comunicazioni per il fratello, ed era stata ministro dello sviluppo sociale durante la precedente amministrazione dell'allora presidente Porfirio Lobo. L' elicottero militare trasportava Hernandez, quattro membri della sua scorta e un pilota. Era decollato dall'aeroporto internazionale di Tegucigalpa alla volta della sua residenza a Comayagua, 60 chilometri dalla capitale. Poco dopo, l'aeronautica ha dato il velivolo per disperso. I resti dell'elicottero sono stati poi trovati sulle montagne vicine a Tegucigalpa, senza sopravvissuti. Hernandez è coinvolto in una disputa sulle elezioni presidenziali in cui ha conquistato il 43% dei voti contro il 41,4% del candidato di opposizione Salvador Nasralla. Il vincitore non è stato ancora proclamato ufficialmente.

08:43Russiagate: Mueller accede a migliaia email transition team

(ANSA) - WASHINGTON, 17 DIC - Il team del procuratore speciale per il Russiagate Robert Mueller ho ottenuto l'accesso a migliaia di email private mandate e ricevute da collaboratori di Donald Trump prima che si insediasse alla Casa Bianca. Materiale, riferisce l'Ap, di cui gli investigatori sono venuti in possesso non chiedendo direttamente al transition team del tycoon ma attraverso la General services administration, che spesso archivia i documenti della transizione presidenziale nei suoi computer. Una mossa che potrebbe sollevare obiezioni legali. Un avvocato del transition team ha gia' inviato una lettera al Congresso per segnalare che all'indagine di Mueller sono state fornite "rivelazioni non autorizzate" da parte di questa agenzia federale. Il materiale comprende comunicazioni di una decina di dirigenti all'epoca della transizione, tra cui Michael Flynn, che ha raggiunto un accordo con gli inquirenti per aver mentito all'Fbi.

04:33Savoia: salma Vittorio Emanuele III in arrivo dall’ Egitto

(ANSA) - ROMA, 17 DIC - La salma di Vittorio Emanuele III è partita da Alessandria d'Egitto dove era sepolta nella cattedrale di Santa Caterina, per rientrare in Italia a bordo di un volo militare atteso stamani attorno alle 11. Lo ha riferito il Gr1 di Radio Rai, precisando che alla partenza erano presenti familiari e l'ambasciatore italiano al Cairo Giampaolo Cantini. Le spoglie del sovrano, a quanto si è appreso, sarebbero state portate da Alessandria in un aeroporto militare nelle vicinanze del Cairo, punto di partenza per l'Italia a bordo di un aereo militare. Il velivolo dovrebbe atterrare in mattinata in uno scalo militare del Piemonte, e la bara dovrebbe essere poi traslata al Santuario di Vicoforte, accanto a quella della regina Elena, sebbene alcuni familiari premano ancora per la traslazione nel Pantheon.

01:35Calcio: Francia, Psg a valanga e il Monaco resta a -9

(ANSA) - ROMA, 17 DIC - Il Paris Saint Germain risponde alla vittoria di ieri del Monaco infliggendo una dura lezione al Rennes, battuto 4-1 in trasferta con una doppietta di Neymar e gol di Cavani e Mbappè. I parigini, dopo 18 giornate, mantengono il +9 di vantaggio sui monegaschi. Fari puntati domani sulla sfida Lione-Marsiglia, match clou che mette di fronte due squadre in corsa per la Champions ed è una grande occasione per gli ospiti, guidati da Rudi Garcia sono in corsa per il secondo posto. Nonostante i gol di Balotelli, il Nizza annaspa al settimo posto e domenica ospita il Bordeaux. Tra le altre partite di oggi, il Digione ha battuto 3-0 il Lille e sale al settimo posto a quota 24, dove si trovano anche lo Strasburgo, che ha battuto 2-1 il Tolosa, e il Caen, che invece non è andato oltre lo 0-0 in casa col Guingamp. Seconda vittoria stagionale per il fanalino di coda Metz, che è riuscito a imporsi 3-1 a Montpellier.

01:05Calcio: Roma, Di Francesco “vittoria sofferta ma importante”

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - "Questa gara era importante, avevo dato un segnale, e l'abbiamo vinta soffrendo. Si parla sempre degli episodi, che sono importantissimi, ma noi avremmo potuto fare gol prima. Abbiamo subito il primo tiro contro dopo 83', abbiamo sempre fatto la gara contro un Cagliari molto organizzato ma noi abbiamo voluto fortemente la vittoria. Ci teniamo stretti questi 3 punti". Lo ha detto l'allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, dopo la vittoria al 94' sui sardi. "Abbiamo concesso pochissimo in difesa, il Cagliari non ci ha permesso di essere aggressivi ma abbiamo avuto una grande supremazia territoriale - ha proseguito -. Dovevamo essere più cinici e cattivi, dobbiamo lavorare ancora di più. Ma io non sono d'accordo sulla prestazione negativa, abbiamo fatto la partita. Abbiamo tirato in porta 20 volte, dovevamo essere più precisi".

01:03Cile: frana per piogge torrenziali, 3 morti e 15 dispersi

(ANSA) - SANTIAGO, 16 DIC - Piogge torrenziali nel sud del Cile hanno causato una frana che ha sommerso un villaggio: almeno tre persone sono morte e altre 15 risultano disperse. Lo riferisce il viceministro dell'Interno Madmud Aleuy, aggiungendo che le vittime sono due donne e un turista non ancora identificato. Le piogge hanno causato l'esondazione di un fiume vicino a una collina franata su 20 delle 200 case del villaggio di Villa Santa Lucia, nella regione meridionale di Los Lagos. La presidente Michelle Bachelet ha riferito su Twitter che i servizi di emergenza stanno lavorando dell'area "per soccorrere le persone colpite". Alcuni feriti sono stati evacuati in elicottero. (ANSA)

01:01Omicidio cestista Nba Lorenzen Wright, arrestata moglie

(ANSA) - WASHINGTON, 16 DIC - Per l'uccisione nel 2010 dell'ex giocatore di basket Nba Lorenzen Wright, la polizia di Memphis ha arrestato l'ex moglie Sherra, 46 anni, e un suo coetaneo, Bill Turner, accusati ora di concorso nell'omicidio. Le forze dell'ordine non hanno reso noto cosa le abbia portate ai due e il movente del delitto, ma la svolta sarebbe stata impressa dal ritrovamento dell'arma usata nell'aggressione, in un lago vicino a Walnut, Mississippi, 75 miglia a est di Memphis. Il corpo di Wright, che allora aveva 34 anni, fu trovato alla periferia della città in stato di decomposizione dieci giorni dopo la sua scomparsa. Aveva diverse ferite d'arma da fuoco. Il cestista aveva giocato nell'Nba per 13 anni in 5 squadre, tra cui quella di Memphis.

Archivio Ultima ora