Cuneo: in pensione ma lavorano gratis

provinciacuneo(3)

CUNEO. – Dipendenti pubblici in pensione che continuano a lavorare, in forma volontaria, per un anno. E gratis. Quattro ex dipendenti della Provincia di Cuneo hanno scelto di sfruttare l’opportunità offerta dalla legge 125 del 2015.

Si tratta del Capo Gabinetto Pietro Pandiani, del segretario generale Benedetto Buscaino, di Maria Rosa Ansaldi, del settore Politiche sociali, e di Alessandro Maziarz, del settore Trasporti.

“Nella fase di riassetto istituzionale che stiamo attraversando – dice il presidente della Provincia di Cuneo, Federico Borgna -, caratterizzata da pesanti tagli finanziari, ci fa molto piacere trovare dipendenti pubblici che offrono gratuitamente il loro lavoro, dimostrando anche un grande attaccamento all’ente. Confermano nei fatti, se mai ce ne fosse bisogno, che non tutti i dipendenti pubblici sono ‘furbetti del cartellino'”.

Condividi: