Rohani arriva a Roma, per l’Iran ”Italia porta d’Europa”

Pubblicato il 13 novembre 2015 da redazione

rohani e gentiloni

ROMA. – L’Iran è determinato a espandere e a rafforzare i suoi rapporti con i Paesi europei, e per farlo ha scelto l’Italia “porta dell’Europa”. Con questo messaggio arriva a Roma il presidente iraniano Hassan Rohani, prima tappa della visita europea – che lo porterà anche in Francia – dopo l’accordo sul nucleare di luglio scorso.

Accompagnato da una delegazione di alto livello di ministri e imprenditori, il presidente della Repubblica islamica vedrà il capo dello Stato Sergio Mattarella, in una colazione di lavoro al Quirinale, e firmerà con il premier Matteo Renzi degli accordi bilaterali.

“Ma tutto resta legato ai progressi” sull’applicazione dell’accordo internazionale e lo smantellamento delle strutture nucleari contestate, ha ricordato il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, rassicurando gli Stati Uniti e la comunità internazionale in un’intervista al Washington Post.

Si tratterà infatti soprattutto di memorandum di intesa, perché pur non essendo ancora giunto il momento di smantellare le sanzioni imposte a Teheran da Usa e Ue, “sappiamo che il processo segue un cammino molto chiaro, e la visita del presidente Rohani rappresenta un’opportunità per iniziare a consolidare la nostra cooperazione economica e culturale”, ha aggiunto il capo della Farnesina.

Un’opportunità che l’Italia non vuole perdere, puntando a ritornare primo partner commerciale dell’Iran in Europa, non appena si riaprirà il grande mercato persiano.

Focalizzata sul rilancio dei rapporti economici (il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, vedrà domani quello dell’Industria Nematzadeh, e domenica Rohani incontrerà le pmi italiane), la visita del presidente iraniano non potrà però prescindere dai grandi temi politici e dai dossier internazionali, a partire dalla posizione di Teheran sullo Stato di Israele.

“Israele ha diritto e dovere di esistere e il nostro Paese sempre sarà a braccia aperte verso tutte le fedi religiose”, ha ricordato Renzi nell’esprimere vicinanza a Nathan Graff, l’ebreo ortodosso accoltellato l’altra sera a Milano. E non è escluso che il premier possa ribadire la tradizionale posizione italiana anche con Rohani, come si aspetta tra gli altri l’ambasciatore israeliano a Roma, Naor Gilon.

Da più parti, a cominciare da 18 associazioni riunite attorno alla campagna #DiteloaRouhani, viene inoltre chiesto a Renzi e Mattarella di non dimenticare negli incontri ufficiali le gravi violazioni dei diritti umani perpetrate in Iran, in particolare il ricorso sistematico (e tragicamente in aumento) della pena di morte.

Gentiloni (che oggi sarà a Vienna per il secondo round del tavolo sulla Siria e non potrà prendere parte agli incontri romani) ha assicurato intanto che il governo intende sollevare il caso di Jason Rezaian, il corrispondente del Washington Post in carcere in Iran da circa un anno, perché “una soluzione aiuterebbe a costruire un clima di fiducia” tra il regime degli ayatollah e le potenze mondiali.

Rohani sarà ricevuto anche da papa Francesco, prima della bilaterale con Renzi e la cena con il premier al Campidoglio, mentre è saltato – “per difficoltà di coordinamento tra le diverse agende” – l’incontro con i presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso, previsto per domenica mattina.

Sembra invece del tutto chiusa la questione del “vino sì, vino no” a tavola, costata al presidente francese Francois Hollande (che riceverà Rohani subito dopo la tappa romana) la cancellazione del pranzo con il presidente iraniano. Una questione che in realtà a Roma non si è mai aperta, precisano fonti diplomatiche, ricordando la tradizionale ospitalità italiana.

(di Laurence Figà-Talamanca/ANSA)

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora