Dedica tempo ai risparmi, consigli per non sbagliare

Pubblicato il 12 dicembre 2015 da redazione

foto_risparmio

ROMA. – “Conosci te stesso”. A dirlo era Socrate ma questa regola d’oro potrebbe essere anche un assist fondamentale per evitare pericolosi errori ai risparmiatori. Anche perché, spiega Paolo Damiani, private banker per una importante banca specializzata nella consulenza finanziaria, “10 regole d’oro o tavole della legge valide per tutti non esistono, mentre è necessario conoscere bene il proprio patrimonio, compresi i debiti e le possibilità ed i rischi che il mercato tempo per tempo offre”.

Inoltre “molto dipende dall’età del risparmiatore” e se l’investimento deriva da un’eredità o dalla vendita (per esempio di un immobile), oppure da somme accantonate dal reddito da lavoro. Quanto alla propensione al rischio, la domanda è: “chi ha piacere nel perdere i propri soldi?”. Detto questo, ecco qualche indicazione che vale la pena di seguire quando si decide di investire i risparmi:

1) Dedicare tempo ad acquisire informazioni sui mercati finanziari e sui prodotti di investimento, “basta pensare a quanto tempo impieghiamo a fare la spesa al supermercato per risparmiare pochi euro”.

2) Chiarirsi bene quali sono gli obiettivi dei propri investimenti.

3) Andare periodicamente in banca e parlare con il proprio consulente per tenersi aggiornati sull’andamento degli investimenti, perché “l’occhio del padrone ingrassa il cavallo, ed i soldi non fanno eccezione”.

4) “Investi solo in ciò che capisci”. Lo diceva Warren Buffett e questo spiega la sua fortuna.

5) Decidere quale parte del proprio patrimonio finanziario investire in sicurezza e quale parte a rischio.

6) A fine 2015 la teoria classica del rischio direttamente proporzionale al rendimento è venuta meno, visto che ormai i rendimenti sono vicino allo zero ma i rischi sono tutti bene presenti sul mercato. E’ quindi fondamentale chiedere alla propria banca il rendimento a scadenza delle obbligazioni in portafoglio o del fondo di investimento che le contiene (ovvero il rendimento tenuto conto del prezzo del titolo, della cedola e della scadenza”).

7) Nel caso di obbligazioni chiedere alla banca se il titolo presenta rischi che possano comportare perdite del capitale investito; se sì farsi precisare, possibilmente formalmente, l’entità di tale possibile perdita, per evitare come è capitato che il risparmiatore per avere maggiore rendimento abbia comprato un bond bancario subordinato e la banca non lo abbia informato che questa obbligazione equivale a capitale di rischio.

8) Per quanto concerne l’investimento azionario, comprendere se la banca propone un metodo/programma di investimento o “vende” tout court un prodotto.

9) Una buona regola generale è quella di investire in soluzioni il più possibile sicure il proprio stock di ricchezza e di investire a rischio, ovvero sui mercati azionari, il proprio surplus reddituale accantonato mensilmente/annualmente.

10) Se non si ama il rischio è necessario tenere bene a freno ogni aspirazione a rendimenti superiori a ciò che il mercato propone.

(di Monica Paternesi/ANSA)

Ultima ora

14:22Gentiloni a Berlino

(ANSA) - BERLINO, 18 GEN - Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni è appena giunto a Berlino nella sede della Cancelleria dove lo ha accolto Angela Merkel. Il premier, in costante contatto con l'Italia per seguire l'evoluzione delle forti scosse di terremoto che hanno colpito l'Italia centrale, avrà ora un bilaterale con la cancelliera, al termine del quale è prevista una conferenza stampa.

14:22Pd: Rossi, io mai in staff Renzi, vincerò corsa congressuale

(ANSA) - FIRENZE, 18 GEN - "Faccio il presidente della Regione Toscana, mi candido per fare il segretario nazionale del Pd e vincerò pure la corsa congressuale", e "quindi non entrerò mai nello staff di Renzi". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, e candidato alla segreteria nazionale del partito, Enrico Rossi, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulle ipotesi di composizione della nuova segreteria del Pd guidato da Matteo Renzi. Per Rossi "il partito ha bisogno di essere profondamente ricostruito, però bisogna partire anche da un'autocritica sugli errori fatti sia come segretario sia come premier". "Siamo nello stesso partito, non c'è storia, non c'è prospettiva fuori dal Pd - ha aggiunto -. Voglio costruire all'interno del Pd un'area che si ispiri e che si richiami alle idee di fondo del socialismo, dell'eguaglianza, della redistribuzione della ricchezza. Insomma, occorre spostare l'asse del Pd a sinistra".

14:21Terremoto: Gentiloni, rafforzare impegno esercito

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in contatto continuo con la Protezione Civile e il Commissario Errani, ha chiesto al Ministro Pinotti un ulteriore, rafforzato impegno dell'esercito - assieme alla strutture operative già presenti - per garantire la massima presenza e prossimità dello Stato nei luoghi già colpiti dal sisma e oggi interessati dalle nuove scosse.

14:19Esercito Iraq, abbiamo preso pieno controllo Mosul est

(ANSA) - BAGHDAD, 18 GEN - Le forze militari irachene hanno annunciato di avere preso "il pieno controllo" della parte orientale della città di Mosul, dopo averne scacciato i militanti del cosiddetto Stato islamico (Isis).

14:17M5S: inizia voto per scelta candidato a sindaco di Palermo

(ANSA) - PALERMO, 18 GEN - Beppe Grillo dà il via al voto sulla piattaforma Rousseau degli iscritti certificati dei Cinquestelle a Palermo, per scegliere il candidato sindaco del M5S alle amministrative di primavera. Da cinque candidati a sindaco iniziali ne sono rimasti due: l'avvocato Ugo Forello e il poliziotto Igor Gelarda. In casa M5S, nei giorni scorsi, a battere in ritirata per prima dalla sfida a cinque per la carica di sindaco è stata Tiziana Di Pasquale, seguita da Giulia Argiroffi e Giancarlo Caparrotta; gli ultimi due restano in corsa per un seggio in Consiglio comunale. La selezione sul web, partita alle 10, si chiuderà alle 19.

14:16Salvini, Santo Trump, Nato è obsoleta

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - "Santo Trump, la Nato è obsoleta, avere il nostro territorio disseminato di basi è assolutamente inutile": così Matteo Salvini a Radio Padania sulle posizioni del presidente americano sulla Nato. Salvini ha lodato Trump anche per l'economia: "Trump ha la flat tax e i dazi nel suo programma, è quello che farei io domani mattina. Loro controllano moneta e banca centrale, è un obiettivo che abbiamo anche noi. Il nostro obiettivo è l'uscita dal sistema della moneta unica che lega paesi che soffrono tutti. Il 15 marzo ci sono le elezioni politiche in Olanda, e tutti i sondaggi dicono che l'alleato della Lega è primo e rischia di vincere le elezioni, nel suo programma ci sono l'uscita dall'euro e dall'Unione europea. Se anche l'Olanda dopo la Gran Bretagna darà questa lezione di democrazia questo processo si accelererà".

14:10Incidenti stradali: auto travolge e uccide madre e figlia

(ANSA) - BRESCIA, 18 GEN - Madre e figlia di 56 e 32 anni, di origine egiziana, sono state travolte e uccise mentre attraversavano la strada sulle strisce pedonali a Brescia. È accaduto vicino alla Questura. Le due donne sono morte sul colpo, travolte alle spalle. Come ha riferito il 118, la 70enne che era alla guida dell'auto che le ha investite è ora sotto choc.

Archivio Ultima ora