Dedica tempo ai risparmi, consigli per non sbagliare

Pubblicato il 12 dicembre 2015 da redazione

foto_risparmio

ROMA. – “Conosci te stesso”. A dirlo era Socrate ma questa regola d’oro potrebbe essere anche un assist fondamentale per evitare pericolosi errori ai risparmiatori. Anche perché, spiega Paolo Damiani, private banker per una importante banca specializzata nella consulenza finanziaria, “10 regole d’oro o tavole della legge valide per tutti non esistono, mentre è necessario conoscere bene il proprio patrimonio, compresi i debiti e le possibilità ed i rischi che il mercato tempo per tempo offre”.

Inoltre “molto dipende dall’età del risparmiatore” e se l’investimento deriva da un’eredità o dalla vendita (per esempio di un immobile), oppure da somme accantonate dal reddito da lavoro. Quanto alla propensione al rischio, la domanda è: “chi ha piacere nel perdere i propri soldi?”. Detto questo, ecco qualche indicazione che vale la pena di seguire quando si decide di investire i risparmi:

1) Dedicare tempo ad acquisire informazioni sui mercati finanziari e sui prodotti di investimento, “basta pensare a quanto tempo impieghiamo a fare la spesa al supermercato per risparmiare pochi euro”.

2) Chiarirsi bene quali sono gli obiettivi dei propri investimenti.

3) Andare periodicamente in banca e parlare con il proprio consulente per tenersi aggiornati sull’andamento degli investimenti, perché “l’occhio del padrone ingrassa il cavallo, ed i soldi non fanno eccezione”.

4) “Investi solo in ciò che capisci”. Lo diceva Warren Buffett e questo spiega la sua fortuna.

5) Decidere quale parte del proprio patrimonio finanziario investire in sicurezza e quale parte a rischio.

6) A fine 2015 la teoria classica del rischio direttamente proporzionale al rendimento è venuta meno, visto che ormai i rendimenti sono vicino allo zero ma i rischi sono tutti bene presenti sul mercato. E’ quindi fondamentale chiedere alla propria banca il rendimento a scadenza delle obbligazioni in portafoglio o del fondo di investimento che le contiene (ovvero il rendimento tenuto conto del prezzo del titolo, della cedola e della scadenza”).

7) Nel caso di obbligazioni chiedere alla banca se il titolo presenta rischi che possano comportare perdite del capitale investito; se sì farsi precisare, possibilmente formalmente, l’entità di tale possibile perdita, per evitare come è capitato che il risparmiatore per avere maggiore rendimento abbia comprato un bond bancario subordinato e la banca non lo abbia informato che questa obbligazione equivale a capitale di rischio.

8) Per quanto concerne l’investimento azionario, comprendere se la banca propone un metodo/programma di investimento o “vende” tout court un prodotto.

9) Una buona regola generale è quella di investire in soluzioni il più possibile sicure il proprio stock di ricchezza e di investire a rischio, ovvero sui mercati azionari, il proprio surplus reddituale accantonato mensilmente/annualmente.

10) Se non si ama il rischio è necessario tenere bene a freno ogni aspirazione a rendimenti superiori a ciò che il mercato propone.

(di Monica Paternesi/ANSA)

Ultima ora

09:52Calcio: Mondiali 2018, Uruguay ko a sorpresa, 1-2 in Perù

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Sconfitta a sorpresa dell'Uruguay in Perù in una partita del girone sudamericano di qualificazione ai Mondiali 2018. 'Celeste' in vantaggio al 30' con Sanchez, poi la rimonta peruviana al 34' con Guerrero e al 62' grazie a Flores. L'Uruguay e' ora terzo nella classifica del girone assieme al Cile, dietro al Brasile primo con 33 punti e alla Colombia seconda con 24. Si qualificano direttamente ai Mondiali le prime quattro classificate del girone sudamericano, la quinta deve disputare uno spareggio con la vincente della federazione dell'Oceania.

09:46Calcio: Mondiali 2018, Brasile-Paraguay 3-0

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Il Brasile ha battuto a San Paolo il Paraguay per 3-0 in una partita del girone sudamericano di qualificazione ai Mondiali 2018. Verdeoro in vantaggio al 33' con Coutinho, raddoppio di Neymar al 63' e terzo gol di Marcelo all'85'. Con la vittoria il Brasile, leader della classifica del girone, si porta a 33 punti, 9 di vantaggio sulla Colombia seconda a 24.

09:43Calcio:Mondiali 2018, Cile-Venezuela 3-1, Sanchez record gol

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Allo stadio Monumental di Santiago il Cile ha battuto per 3-1 il Venezuela in una partita del girone sudamericano di qualificazione ai Mondiali del 2018. Alexis Sanchez ha aperto le marcature al 4'. Grazie alla rete l'attaccante dell'Arsenal, ex Udinese, ha raggiunto Marcelo Salas a 37 gol come maggior cannoniere di sempre della 'Roja'. Sanchez avrebbe anche potuto scavalcare Salas se il portiere del Venezuela Farinez non gli avesse respinto un rigore al 75'. Sanchez ha comunque poi propiziato anche gli altri due gol del Cile, entrambi segnati da Esteban Paredes al 7' e al 23'. Per il Venezuela ha accorciato le distanze Rondon al 63'.

09:38Mondiali 2018: squalifica Messi, interviene anche Macri

(ANSA) - BUENOS AIRES, 29 MAR - Sulla pesante squalifica di Lio Messi da parte della Fifa si muove anche il presidente argentino Mauricio Macri, che ha definito ''esagerata'' la misura. ''Avergli dato il massimo, tra una e quattro gare... un'esagerazione, speriamo si possa appellare e ridurre questa condanna. E' terribile'', ha commentato il presidente dall'Olanda, dove si trova in visita.

09:38Morti marito e moglie, forse omicidio-suicidio

(ANSA) - NAPOLI, 29 MAR - Un probabile caso di omicidio-suicidio è avvenuto a Santa Maria Capua Vetere (Caserta), in via Della Valle, dove i carabinieri nella notte sono intervenuti rinvenendo sul selciato il corpo senza vita dell'80enne Gennaro Merola: si sarebbe lanciato dal balcone dell'abitazione al primo piano in cui risiedeva. In casa, é stato invece trovato nel letto, il cadavere della moglie, Gerarda Di Pietro di 77 anni. La donna aveva evidenti lesioni al volto causate da un probabile corpo contundente.

09:36Calcio: Mondiali 2018, Ecuador-Colombia 0-2, in gol Cuadrado

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - La Colombia ha battuto l'Ecuador a Quito per 2-0 in una partita del girone sudamericano di qualificazione ai Mondiali del 2018. Le reti sono state segnate dal madridista James Rodriguez al 19' e dallo juventino Juan Cuadrado al 33'. I 'cafeteros' sono così tornati a vincere a Quito, a 2.850 metri di altitudine, dopo oltre 20 anni. L'ultimo successo risaliva infatti all'ottobre 1996 nelle qualificazioni ai Mondiali di Francia 1998 e la nazionale dell'allora ct Francisco 'Pacho' Maturana si era imposta per 1-0 grazie ad un gol di Faustino Asprilla, che vestiva la maglia del Parma.

05:58Trump: Melania padrona di casa a cena con senatori

WASHINGTON - Rara apparizione della first lady Melania Trump in una occasione ufficiale alla Casa Bianca ospitando da padrona di casa una cena con i senatori, sia repubblicani sia democratici. ''E' stato un grande piacere aprire le porte della Casa Bianca agli stImati membri del Senato degli Stati Uniti, insieme con consorti e ospiti'', ha detto intervenendo in apertura dell'evento.

Archivio Ultima ora