Anonymous annuncia, sventato attacco dell’Isis in Italia

Pubblicato il 28 dicembre 2015 da redazione

Un frame tratto dall'ultimo video riconducibile alla galassia di 'hacktivisti' di Anonymous, già responsabile per una serie di attacchi informatici contro profili ritenuti legati allo Stato Islamico, Roma, 30 Novembre 2015. ANSA/ WEB/ YOUTUBE

Un frame tratto dall’ultimo video riconducibile alla galassia di ‘hacktivisti’ di Anonymous, già responsabile per una serie di attacchi informatici contro profili ritenuti legati allo Stato Islamico, Roma, 30 Novembre 2015. ANSA/ WEB/ YOUTUBE

ROMA. – “Abbiamo sventato un attacco in Italia, speriamo di impedirne altri”: un annuncio postato sui social dagli account ufficiali di Anonymous il 25 e rilanciato adesso scatena la rete, a caccia di altri dettagli su quanto avvenuto. Ma gli amministratori italiani del gruppo, che hanno un ruolo di primo piano nel coordinamento dell’operazione #OpParis, lanciata contro i seguaci di Abu Bakr al Baghdadi all’indomani degli attacchi del 13 novembre nella capitale francese, ammoniscono: “Daremo maggiori dettagli presto in un video. Ora non è il momento, l’operazione prosegue, siamo in una fase delicata”.

E mentre la polizia postale continua a monitorare la rete, fonti investigative sottolineano che “non è strano che gli hackivisti possano essersi imbattuti in una ‘conversazione’ tra jijadisti” che pianificavano attacchi, “difficile e pericoloso, invece – sostengono gli inquirenti – il fatto che il collettivo abbia iniziato un’operazione ad alto impatto, sotto copertura, pericolosa perché dal finale incerto”.

Un’operazione azzardata che, secondo gli investigatori, non sembrerebbe appartenere al modus operandi di Anonymous. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, il collettivo ha ricevuto una segnalazione da un Anonymous francese, riuscito ad intercettare una conversazione online tra due jihadisti.

“Pianificavano un’azione contro un comune italiano, una città nota”, si spiega, “ma non avevano ancora messo piede in Italia”. L’attentato “per ora è stato sventato”, perché i jihadisti sono stati ‘denudati’, i loro account violati. In questo momento, “prosegue il monitoraggio” delle identità tracciate. Le informazioni sono state diffuse in rete e non alle autorità “perché l’attacco è stato sventato sul nascere”.

Gli hacktivisti dicono di non “confidare nella capacità” delle istituzioni italiane “di porre in sicurezza i propri concittadini”, ma che se avessero scoperto che “i terroristi erano già in Italia” non avrebbero esitato “ad avvertire le autorità”.

A livello globale, l’operazione anti-Isis ha portato, sino ad oggi, all’oscuramento di 15.500 obiettivi, tra account sui social network e siti web legati direttamente alle operazioni o alla propaganda dell’Isis. Ma altri 4.000 account sono nati nelle ore successive: “Il nostro scopo è rallentarli”, sottolinea Anonymous.

Gli ‘esperti’ dell’Isis non sono stati a guardare: hanno diffuso online manuali per ‘difendersi’ dagli attacchi, e in qualche caso hanno rilanciato, per tentare di ‘delegittimare’ gli anonimi. E’ stato questo probabilmente il caso del falso allarme fatto circolare il 21 novembre scorso, con una allerta attentati in Usa, Libano e in Italia, a Roma e Milano, dove il giorno dopo è stato annullato – a scopo precauzionale – un concerto dei Five Finger Death Punch.

“Non riveleremo la città obiettivo dell’attacco sventato fino a quando l’operazione non sarà terminata, e anche per non scatenare alcun panico”, sottolinea Anonymous. Che assicura: “L’Isis ci teme, stiamo preparando un nuovo script per cancellare 1.000 account al giorno. Cureremo la loro malattia mentale”.

(di Claudio Accogli/ANSA)

Ultima ora

23:28Calcio: decide Zaza, il Valencia piega la Real Sociedad

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Il Valencia è la quarta forza della Liga, dopo Barcellona, Atletico Madrid e Siviglia. La squadra allenata da Marcelino Garcìa Toral è andata a vincere 3-2 sul difficilissimo terreno dell'Anoeta, a San Sebastian, contro la Real Sociedad. A decidere il posticipo della 6/a giornata ci ha pensato ancora una volta Simone Zaza, che ha battuto Rulli al 40' st. Moreno per i 'pipistrelli' aveva aperto le danze, dopo 26', il pari dei padroni di casa è arrivato al 33' grazie a Elustondo; Vidal ha riportato avanti il Valencia al 10' st, 4' più tardi Oyarzabal aveva firmato il momentaneo 2-2. A rompere l'equilibrio nei Paesi Baschi ci ha pensato l'attaccante italiano, al quarto gol in due partite (dei cinque in totale in questa Liga). Adesso in classifica Valencia 12 punti, Siviglia a 13, Atletico Madrid 14 e Barcellona in vetta con 18. Il Real Madrid è a -7 dai catalani. (ANSA).

23:24Ira Trump contro atleti, inaccettabile

(ANSA) - NEW YORK, 24 SET - "Grande solidarietà per il nostro inno nazionale e per il nostro Paese. Stare in ginocchio è inaccettabile": così il presidente americano Donald Trump replica su Twitter all'ondata di proteste sui campi di football americano. "Patrioti coraggiosi hanno combattuto e sono morti per la nostra grande bandiera, dobbiamo onorarli e rispettarli" aggiunge Trump.

23:22Maria: Jennifer Lopez dona a Porto Rico 1 milione di dollari

(ANSA) - SAN JUAN, 24 SET - Jennifer Lopez ha annunciato di avere donato 1 milione di dollari ai portoricani per aiutarli dopo il passaggio dell'uragano Maria che ha devastato l'isola. La cantante e attrice, nata negli Usa, ma con origini portoricane, ha aggiunto di essersi impegnata insieme all'ex giocatore di baseball Alex Rodriguez, il cantante Marc Anthony alcuni musicisti latinoamericani e atleti e imprenditori a ottenere risorse e aiuti per l'isola caraibica. La popstar emozionata ha lanciato il suo appello oggi ad un evento organizzato a New York e ha parlato in spagnolo.

23:14Calcio: Serie A, Fiorentina-Atalanta 1-1

(ANSA) - ROMA, 24 SET - La Fiorentina pareggia 1-1 con l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, nell'ultimo posticipo della sesta giornata del campionato di calcio di Serie A. I viola erano passati in vantaggio dopo 12' con Chiesa, ma sono stati raggiunti in pieno recupero da una bordata di Freuler. I bergamaschi avrebbero potuto vincere se il 'Papu' Gomez non si fosse fatto neutralizzare un rigore al 17' st da Sportiello.

22:01Meloni, sono in campo per la leadership del centrodestra

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Io sono in campo per la leadership del centrodestra e quindi in Italia, del resto se è in campo di Maio possiamo agevolmente competere anche noi. Ci dicano qual è lo strumento, compatibilmente con la legge elettorale, se sono le primarie o le preferenze. Io voglio un metodo con cui potermi misurare e ognuno di noi chiederà agli italiani quale sia la proposta piu' credibile". Lo afferma Giorgia Meloni, leader di Fdi a margine dell'ultima giornata della festa di Atreju

22:00M5S: Fico, il candidato premier non è il capo del Movimento

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Oggi il candidato premier è il capo della forza politica, ovvero è riferito alla legge elettorale e non è capo della vita politica generale del movimento. Questa è una grande distinzione". Lo ha detto il deputato M5S Roberto Fico, parlando con alle telecamere della Rai che lo attendevano davanti al suo albergo.

21:59Casaleggio, aiutiamo Di Maio, M5s sia squadra volontari

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "In bocca al lupo a Di Maio. Lo dovremo aiutare tutti assieme perche' dobbiamo essere una squadra di volontari ignoti". Lo afferma Davide Casaleggio dal palco di Italia 5 Stelle. "Dobbiamo aiutare il M5S a cambiare l'Italia senza cercare qualcosa subito ma per cercare di cambiare questa nazione", prosegue Casaleggio ribadendo come su Rousseau saranno fatte le scelte piu' importanti per "creare una smart nation, una nazione intelligente"

Archivio Ultima ora