Il manuale dell’Isis di come violentare le schiave

Pubblicato il 29 dicembre 2015 da redazione

isis'schiave

LONDRA. – L’Isis arriva a ‘codificare’ i suoi orrori, diffondendo anche 15 ‘regole’ su come e quando violentare le proprie ‘schiave’. E’ il britannico Daily Mirror a rivelarlo, pubblicando sul suo sito web un documento con una fatwa emessa in gennaio dallo Stato islamico per spiegare ai jihadisti il comportamento da adottare con le prigioniere che finiscono nelle loro mani.

Si tratta di 15 ‘norme’ – viene spiegato – introdotte dopo che alcuni miliziani si erano lasciati andare a terribili violenze. Ma dietro la parvenza di un regolamento in realtà si nasconde l’autorizzazione a compiere altre atrocità.

La fatwa esordisce affermando che è “inevitabile conseguenza della jihad il fatto che donne e bambini degli infedeli diventino schiavi dei musulmani”. “Di conseguenza – si legge ancora – è necessario chiarire alcune regole riguardanti la cattura degli ostaggi per evitare ogni violazione nel trattare con loro”.

Una finta rassicurazione che nasconde ben altro. I miliziani vengono infatti definiti “proprietari” delle prigioniere, che diventano a tutti gli effetti delle schiave. Viene proibito lo stupro di donne con le mestruazioni, incinte, o di due sorelle contemporaneamente, e forme di sesso ‘estremo’.

Si definiscono i termini della “comproprietà” fra più miliziani della stessa donna e regolato il modo in cui le prigioniere devono essere vendute. Fra i casi analizzati, quello di madre e figlia finite nelle mani dello stesso jihadista: ebbene, quest’ultimo deve scegliere se avere rapporti sessuali con l’una o con l’altra, ma non con entrambe.

Un’altra regola afferma che se una ‘schiava’ rimane incinta, il suo proprietario non può venderla e lei acquista la libertà dopo la sua morte. E ancora, le ultime due ‘norme’, raggiungono l’apice dell’ipocrisia: in una si dice che il proprietario deve mostrare compassione nei confronti della prigioniera, non deve umiliarla od obbligarla a lavori che non può sopportare. E non deve venderla a qualcuno che “la possa trattare male”.

La realtà è ben diversa. I cosiddetti ‘fighters’ hanno catturato e stuprato migliaia fra donne e ragazze, in certi casi anche di soli 12 anni, soprattutto fra la minoranza yazida nel nord dell’Iraq. Lo Stato islamico ha perfino creato una sorta di dipartimento che si occupa proprio della gestione di queste persone ridotte in schiavitù.

(di Alessandro Carlini/ANSA)

  • capperaio

    L’occidente non interviene ritenendo non esserci nesso di casualità tra lo schiavismo aberrante e il petrolio.

Ultima ora

15:09Migranti:sbarcati in 41 in porto Crotone, erano su veliero

(ANSA) - CROTONE, 14 DIC - Quarantuno migranti sono sbarcati stamani al porto di Crotone a bordo di una motovedetta della Guardia di Finanza che li ha intercettati ad un miglio al largo di Capo Colonna. I migranti, tutti irakeni, viaggiavano a bordo di un veliero. Sono in corso, nel porto di Crotone, le operazioni di accoglienza dei profughi come previsto dal sistema coordinato dalla Prefettura che prevede anche delle visite mediche e tutti gli accertamenti relativi alla loro provenienza. I migranti verranno ospitati nel Centro di accoglienza di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto.(ANSA).

15:02Calcio: Torino, Petrachi ds per altri due anni

(ANSA) - TORINO, 14 DIC - Gianluca Petrachi sarà il direttore sportivo del Torino per altri due anni, fino al 2020. Il club granata, sul proprio sito, ha infatti annunciato di avere prolungato il rapporto con il dirigente. "Dopo otto anni di proficua collaborazione - si legge - ed un importante lavoro svolto insieme, il presidente Urbano Cairo comunica di aver rinnovato il contratto" del direttore sportivo. L'accordo mette fine alle voci sull'addio di Petrachi, che ha molti estimatori, anche all'estero.

14:53Calcio: Serie A, Verona-Milan a Orsato

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Queste le altre designazioni per le partite della 17/a giornata di serie A in programma domenica 17 dicembre alle ore 15. Benevento-Spal (ore 18): Pasqua; Crotone-Chievo: Pairetto; Fiorentina-Genoa: Calvarese; Verona-Milan (ore 12.30): Orsato; Sampdoria-Sassuolo: Gavillucci.

14:52Schiaffi e maltrattamenti bimbi,sospese maestre

(ANSA) - SAN GIORGIO ALBANESE (COSENZA), 14 DIC - Schiaffi, pizzicotti e tirate d'orecchie ai bambini, una decina in tutto, dell'unica classe della scuola d'infanzia di San Giorgio Albanese nel cosentino. E' l'accusa rivolta a due insegnanti alle quali i carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno notificato una misura interdittiva della sospensione per sette mesi. I provvedimenti sono stati disposti dal gip dell Tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura della Repubblica. L'indagine condotta dai carabinieri e coordinata dal procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla e dal sostituto Valentina Draetta, è stata avviata a seguito di una denuncia presentata da alcuni genitori. Gli accertamenti effettuati dai militari hanno permesso, in poco tempo, di documentare, con servizi di osservazione e di video riprese all'interno degli spazi didattici, una serie di maltrattamenti posti in essere dalle due insegnanti nei confronti dei bambini in un arco temporale di appena quindici giorni. (ANSA).

14:44Calcio: serie A, Inter-Udinese a Mariani

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Sarà Mariani ad arbitrare l'anticipo della 17/a giornata di serie A tra Inter e Udinese, in programma sabato 16 dicembre alle 15. Torino-Napoli (sabato alle 18) sarà diretto da Mazzoleni e Roma-Cagliari (sabato alle 20.45) da Damato. Per Bologna-Juventus (domenica alle 15) designato Banti. Il posticipo delle 20.45 tra Atalanta e Lazio è stato affidato a Irrati.

14:43Expo: Pg, da Sala danno di particolare gravità

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, ex ad di Expo, avrebbe causato, assieme all'ex manager Angelo Paris, un "danno di particolare gravità" alla società che gestiva l'Esposizione con l'affidamento diretto alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi per l'evento, parte del capitolo 'verde' dell'appalto per la Piastra dei Servizi. Lo scrive la Procura generale nell'atto di chiusura indagini per abuso d'ufficio notificato ieri. Secondo l'accusa, mancava anche il "requisito dell'urgenza" per l'affidamento senza gara.

14:42Biotestamento: Gentiloni, passo avanti dignità persona

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Biotestamento, dal Senato via libera a una scelta di civiltà. Un passo avanti per la dignità della persona". Così il premier Paolo Gentiloni commenta su twitter il via libera del Senato al biotestamento.

Archivio Ultima ora