Secondo il presidente del Parlamento Ramos Allup: “Nessuno scontro tra poteri”

henry-rramos-allup-hemiciclo

CARACAS – Il presidente del Parlamento, Henry Ramos Allup, è il grande assente alla cerimonia d’insediamento del nuovo anno giudiziario. Ed è subito polemica, con voci di corridoio che accusano la maggioranza parlamentare di voler provocare lo scontro tra poteri.

Immediata la smentita del presidente dell’An, Ramos Allup, che mette i puntini sulle “i”.

– La maggioranza parlamentare non promuove lo scontro tra poteri – ha assicurato -. Ma non possiamo permettere che si annulli il potere del Congresso. La Corte Suprema di Giustizia non è stata eletta dal voto popolare e molti magistrati sono stati designati in maniera irregolare.

Intanto Julio Borges ha reiterato la volontá dell’An di approvare una legge che trasformerà in legittimi proprietari i venezuelani che oggi occupano le case della “Misión Vivienda”.