Traversata Disperata: gli scatti di Paolo Pellegrin e Mohamed Keita all’IIC di New York

Pubblicato il 11 marzo 2016 da redazione

pellegrin_molo

NEW YORK – È incentrata sul drammatico viaggio che migliaia di migranti compiono per fuggire dalla guerra, dalla fame e dalla povertà, alla disperata ricerca di un futuro migliore in Europa la mostra fotografica “Traversata disperata”, in programma dal 30 marzo al 28 aprile all’Istituto Italiano di Cultura di New York.

Le immagini che la compongono provengono da due sguardi diversi e complementari: quello di Paolo Pellegrin, grande fotogiornalista e membro della prestigiosa agenzia Magnum, e quello di Mohamed Keita, giovane e talentuoso fotografo.

Paolo Pellegrin ha documentato questo terribile “viaggio della speranza” in una serie di reportage, uno dei quali pubblicato dal New York Times Magazine nel settembre 2015 con il titolo “Desperate crossing”. Keita lo ha vissuto direttamente sulla propria pelle: le fotografie del primo mostrano la terribile attraversata, quelle del secondo ne sono in un certo senso il frutto.

Scappato dal suo Paese, la Costa d’Avorio, all’età di soli 14 anni per sopravvivere alla guerra civile che gli ha portato via i genitori, Mohamed Keita ha affrontato un viaggio di oltre tre anni nel continente africano, prima di imbarcarsi verso l’Italia. Approdato sulle coste siciliane, ha raggiunto Roma e per quattro mesi ha dormito alla Stazione Termini.

Attraverso la fotografia ha costruito parte della sua identità di sopravvissuto ed è riuscito a trovare una possibile strada professionale. Il suo obiettivo è spesso rivolto a persone che, come lui, sono reduci da questo viaggio disumano e sono costrette a vivere in condizioni precarie e disumane.

Lo sguardo esperto di Pellegrin trova dunque un ideale completamento in quello del giovane Keita, sullo sfondo di un Paese – l’Italia – impegnato nel difficile compito di accoglienza e integrazione dei tantissimi migranti che ogni giorno approdano sulle coste italiane.

Ultima ora

05:38Corea Sud: procura vuole arresto ex presidente Park

(ANSA) - PECHINO, 27 MAR - La procura sudcoreana chiederà un mandato di cattura per l'ex presidente della Repubblica Park Geun-hye, decaduta il 10 marzo dopo che la Corte costituzionale ha validato la procedura di impeachment approvata il 9 dicembre dal parlamento. Lo riporta l'agenzia Yonhap, ricordando che Park è coinvolta nello scandalo per abuso di potere e corruzione che ha portato all'arresto la sua confidente e "sciamana" Choi Soon-sil.

04:58Terremoto: scossa 3.2 nel Reatino, Amatrice trema ancora

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 4:08 dall'Ingv nella provincia di Rieti ad una profondità di 9 km. I comuni più vicini all'epicentro sono Amatrice, Campotosto, Accumoli e Capitignano. (ANSA).

00:24Mondiali 2018: Montenegro-Polonia 1-2

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Vittoria esterna delle Polonia che ha battuto 2-1 Montenegro in una partita giocata a Podgorica e valida per il gruppo E delle qualificazioni al Mondiale del 2018. Ha aperto le marcature Lewandowski al 40' per la Polonia, pari di Mugosa al 62'. La rete della vittoria porta la firma di Piszczek all'81'.

00:22Mondiali 2018: Scozia-Slovenia 1-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - La Scozia ha battuto 1-0 la Slovenia in una partita giocata a Glasgow e valida per il gruppo F delle qualificazioni al Mondiale del 2018. La rete è stata segnata da Martin all'88'.

00:13Mondiali 2018: Irlanda del Nord-Norvegia 2-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - A Belfast l'Irlanda del Nord ha battuto 2-0 la Norvegia in una partita valida per il gruppo C delle qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Le reti sono state segnate da Ward al 2' e Washington al 32'.

23:28Calcio: Bari-Novara 0-0, pugliesi rallentano ancora

(ANSA) - BARI, 26 MAR - Il Bari, dopo la debacle di Trapani, rallenta ancora la sua marcia verso l'alta classifica pareggiando 0-0 con il Novara al San Nicola. Nonostante il sostegno dei 21mila sugli spalti, Floro Flores e Brienza non sono riusciti a scardinare l'ordinata difesa disposta da Boscaglia. Nella ripresa Floro Flores ha avuto due buone occasioni non concretizzate, mentre il Novara si è difeso con ordine. Nel finale c'è stato lo sterile forcing pugliese, ma l'innesto di Maniero per un attacco a due punte non ha accresciuto il potenziale balistico biancorosso e soprattutto non ha dato i risultati sperati. Il Bari sale a quota 47, mentre il Novara resta in scia con 46 punti.

22:32Ventenne pestato da branco ad Alatri, è morto a Roma

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - E' morto stasera all'Umberto I di Roma il ventenne di Alatri pestato a sangue in piazza nella città in provincia di Frosinone. Lo si è appreso da fonti investigative. Emanuele Morganti non ce l'ha fatta dopo ore di agonia ed un intervento chirurgico. Era stato aggredito due notti fa da un gruppo di persone dopo una lite in un locale nel centro storico del comune frusinate per difendere la fidanzata. Il pm della procura di Frosinone ed i carabinieri stanno interrogando alcuni sospettati.

Archivio Ultima ora