Anche il Venezuela nello scandalo dei Panama Papers

panamap

CARACAS – 12 capi di Stato e primi ministri, 128 politici, 61 famigliari o soci vicini a uomini di potere di 50 Paesi. Tutto svelato da più di 11,5 milioni di documenti filtrati dallo studio di avvocati Mossack Fonseca del Panama. Il più grande caso di fuga di notizie della storia moderna.

Il Venezuela non esce indenne dallo scandalo. Infatti, anche gli “affaire” di personaggi nostrani sono rivelati dal consorzio di giornalisti che ha reso pubblici la massa enorme di documenti.

Tra i presuntamente implicati, l’ex Comandante delle Forze Armate, Víctor Cruz Weffer; il direttore di PDVSA nel periodo 2005-2008, Jesús Villanueva; e Adrián Velásquez e la moglie Claudia Díaz, il primo comandante della “Guardia de Honor” dell’estinto presidente Chávez y la seconda, “Tesorera de la Nación” nel periodo 2011-2013.

Condividi: