Del Pino: Venezuela deluso dall’esito del Summit di Doha

lavoratori_large

DOHA – Il ministro del petrolio venezuelano Eulogio Del Pino si è detto “deluso” dall’esito del vertice di Doha, dove non è stato trovato un accordo sul congelamento della produzione del petrolio.

Parlando a margine di un evento a Mosca, secondo quanto riferisce l’agenzia Bloomberg, Del Pino ha aggiunto che l’Arabia Saudita ha usato Doha per fare pressione sull’Iran, ma ha sottolineato che i rappresentanti di Riad non avevano l’autorità per negoziare.

Secondo Del Pino, inoltre, la posizione di Teheran è “logica”. Quanto alla credibilità dei Paesi produttori, messa in dubbio dal flop dell’altro giorno, Del Pino ha assicurato che si cercherà “di recuperare la fiducia”, lavorando “prima di tutto all’interno dell’Opec” in vista del nuovo appuntamento di giugno.

In ogni caso, il Venezuela continuerà a lavorare per stabilizzare i prezzi del greggio.