“Giorgio Bassani 100” a New York

Giorgio Bassani
Giorgio Bassani
Giorgio Bassani

NEW YORK – “Giorgio Bassani 100” è il titolo della conferenza che l’Istituto Italiano di Cultura di New York ospiterà l’11 maggio in occasione della pubblicazione di “Giorgio Bassani, New York Lectures and Interviews” (CPL Editions).

Il libro raccoglie le conferenze e le interviste tenute dallo stesso scrittore presso l’Istituto Italiano di Cultura newyorkese ed inoltre la pubblicazione di “Lezioni americane” di Bassani, a cura di V. Cappozzo (Giorgio Pozzi Editore).


Alla conferenza, che avrà inizio alle ore 18, parteciperanno la scrittrice Dalia Sofer, Andrea Malaguti della University of Massachusetts e Paola Bassani, figlia dello scrittore.


Dalia Sofer nasce a Teheran e cresce in una famiglia ebrea durante la rivoluzionaria in Iran; all’età di 11 anni si trasferisce a New York dove frequenta il Lycée Français e studia Letteratura francese presso la NYU con un minor in scrittura creativa. Riceve un MFA dal Sarah Lawrence College.

Il suo primo romanzo, “The septembers of Shiraz”, è stato pubblicato nel 2007, libro per il quale Sofer ha ricevuto il Premio PEN/Robert W. Bingham nel 2008. Ha inoltre vinto il 2007 Merlano Award nel 2007, per la fiction.


Andrea Malaguti è assistant professor d’Italiano alla University of Massachusetts. Si occupa di letteratura e cinema italiani del Novecento e contemporanei. Ha pubblicato il volume “La svolta di Enea: retorica ed esistenza di Giorgio Caproni (1932-1956). Genova: Il Nuovo Melangolo” (2008) e numerosi saggi in riviste, tra cui il saggio su Bassani “More Becoming to a Man: Fathers, Sons, and the Novel of Education in Giorgio Bassani’s The Garden of the Finzi-Contini”.