Il senatore Micheloni e la delegazione del Comitato per le Questioni degli Italiani all’Estero e della Commissione Istruzione negli Usa

Claudio Micheloni,
Claudio Micheloni,
Claudio Micheloni,

ROMA – Fino al 6 giugno, il senatore Pd Claudio Micheloni è in missione a Washington-New York-Chicago (USA) alla guida di una delegazione del Comitato per le questioni degli italiani all’estero – di cui è presidente – e della Commissione Istruzione composta dai senatori Mussini, Conte e Turano. Cqie e Commissione sono impegnati in un’indagine conoscitiva sulla diffusione della lingua e cultura italiana all’estero.

Il primo appuntamento è stato a Washington con Angela Tangianu, direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura. La delegazione, nel corso della visita, ha incontrato il personale dell’Iic e Franco Impalà, responsabile del settore culturale dell’Ambasciata.


Ieri i senatori hanno visitato la “Walter Johnson High School” insieme alla Preside Jennifer Baker e all’Ambasciatore Armando Varricchio a Villa Firenze. Nel pomeriggio, hanno visitato la National Gallery of Art dove hanno incontrato Dodge Thompson (Chief of Exhibitions); in agenda anche la visita alla sede dell’ente gestore “Casa Italiana Language School” presso la “Holy Rosary Church”; un incontro in Ambasciata con il consigliere d’ambasciata Andrea Cascone, capo dell’Ufficio economico-commerciale-scientifico e gli addetti scientifici, Stefano Lami e Giulio Busulini; in serata si è svolto l’incontro con Comites e rappresentanti delle associazioni italiane ed italo-americane.


Oggi la delegazione si sposterà a New York: qui i senatori parteciperanno alla celebrazione della Festa della Repubblica, indetta dal Consolato generale.
 Domani, visiteranno la scuola Guglielmo Marconi, dove incontreranno la preside Palandra accompagnata dal dirigente scolastico Carlo Davoli.

In agenda l’incontro con il direttore dell’IIC, Giorgio Van Straten; con la direttrice esecutiva, Ilaria Costa, dell’Ente gestore IACE, presso IIC; con il direttore dell’ICE, Maurizio Forte; e, nel pomeriggio, con registi/produttori/distributori/giornalisti italiani e americani in occasione dell’apertura del festival Open roads (nuovo cinema italiano).


Seguirà un incontro con il coordinatore USA del sindacato UNSA, Carla Megale, presso l’IIC; quello con il console generale Francesco Genuardi in Consolato generale; e, infine, con rappresentanti della collettività (CGIE, Comites, enti impegnati nella diffusione della lingua italiana).


Il 4 giugno i senatori arriveranno a Chicago: in mattinata, a Casa Italia, incontreranno il console generale Giuseppe Finocchiaro, il dirigente scolastico Sandro Corso, il presidente del Comites di Chicago Luigi Sciortino, il direttore dell’IIC Alberta Lai.
Nella stessa sede, i senatori converseranno con Paola Morgavi (Northwestern university) e Clara Orban (De Paul University); Joseph Monastero (ente gestore ItalIdea Midwest) Chiara Underwood (scuola italiana Enrico Fermi), Al Rolandi ed Enrica Fracchia (WisItalia – Milwaukee), Franco Iaderosa (Noi Foundation Detroit).

Terminati gli incontri, sempre a Casa Italia, Micheloni e Turano interverranno al ricevimento della Festa della Repubblica, con l’Ambasciatore Varricchio e il Console Generale Finocchiaro. Nel pomeriggio, ultimi appuntamenti con Patronati, ICE, Camera di Commercio Italo-Americana ed Agenzia-ENIT

Condividi: