Mindfulness para manejar el estrés, mejorar foco y concentración

Pubblicato il 08 luglio 2016 da redazione

mind

Aprender a enfocar nuestra mente es una de las cosas más importantes que podemos hacer para cultivar nuestra inteligencia emocional, con paciencia y perseverancia. Una opción que nos ayuda a enfocar de forma natural y simple, es el programa de reducción del estrés basado en la atención plena (mindfulness).

Es definida, como “la conciencia que aparece al prestar deliberadamente atención, en el momento presente y sin juzgar, observando cómo se despliega la experiencia momento a momento” por el Dr. Jon Kabat-Zinn, quien ha sido fundador y director de la Clínica para Reducción del Estrés en Estados Unidos.

La atención plena nos ayuda a recuperar nuestro equilibrio interno, atendiendo de forma integral a los aspectos de la persona; cuerpo, mente y espíritu. A reconocer cualquier patrón subyacente de separación, negación, o falta de auto estima que pueda hacerse manifiesto en nuestras sensaciones físicas, emociones o pensamientos.

Practicando la atención plena desarrollamos una mayor capacidad de discernimiento y de compasión. La práctica de esta atención abre la puerta hacia nuevas alternativas, nos trae al aquí y al ahora, nos invita a vivir una vida más satisfactoria.

Los programas de reducción de estrés y terapia cognitiva basados en la atención plena enseñan la habilidad de cultivar niveles de atención y compasión más profundos, nos invitan a responsabilizarnos más por el cuidado de nuestra salud y bienestar, esto, en si, puede contribuir a la reducción del estrés físico y mental que quizás estén contribuyendo a los factores de nuestro malestar o enfermedad

En la práctica. Si tu vida está colmada de ruido, puedes comenzar por crear momentos de calma y paz en tu día, al despertar no brinque de la cama y corras hacer lo que usualmente haces, puedes iniciar de una manera distinta, antes de levantarse, tome tres respiraciones profundas y pregúntese ¿cómo me siento hoy?, ¿Qué está pasando por mi mente? Y vuelve hacer tres respiraciones.

Esta sencilla práctica, utilizándola diaria y pacientemente, fortalece y conserva la calma mental desde el inicio del día, cultivando una mente concentrada, apoyándonos en la respiración. ¿Quieres aprender cómo hacer la meditación atenta parte de tu día?

Taller Online de Mindfulness

A fin de ofrecer todos los beneficios de esta práctica a cualquier persona interesada, partir del 11 de julio Miriam Guzmán, dará un taller de 8 semanas, a través de la Academia Online Mujer Mandala. Miriam, una de las pocas instructoras certificadas internacionalmente en REBAP radicadas en el país, trabajará en el taller un conjunto de técnicas de desarrollo de la atención y la concentración, técnicas respiratorias y corporales, con los beneficios arriba mencionados.

Acerca de Miriam Guzmán

Instructora certificada de atención plena Rebap (mindfulness). Por la Universidad Nacional Autónoma de México. Practicante de meditación Zen desde el 2008. Profesora invitada en el area de Mindfulness del diplomado de trastornos de la alimentación del Hospital Universitario de Caracas desde 2013. Facilitadora e instructora de mindfulness, de manejo del estres y foco en empresas y organizaciones, así como para parejas gestantes, meditadores de nivel avanzado, estudiantes, familias, entre otros. Creadora de la iniciativa: www.focomental.com.ve


(Por Miriam Guzmán / www.focomental.com.ve)

Ultima ora

11:41Alfano, legge elettorale non prevede alleanze, andremo soli

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - La legge elettorale non chiama alleanze, noi del resto siamo distinti sia dalla destra di Salvini che vuole uscire dall'Ue, sia dalla sinistra dell' indietro tutta, andremo da soli". Così il leader di Ap Angelino Alfano rispondendo, su Rtl, ad una domanda sulle possibili alleanze in caso di elezioni. "Alternativa popolare - ha aggiunto - punta a un piano-fisco all'americana per contrastare l'evasione, un progetto sui salari, un programma molto serio. Visto che nessuno avrà la maggioranza, saremo dopo se necessario in una maggioranza che rispetti queste priorità".

11:38Alfano, sostegno a Gentiloni, purché non viri a sinistra

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - "Il governo Gentiloni, finché non fa virate a sinistra insostenibili è un governo che va sostenuto e che vogliamo portare avanti". Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano, intervistato su Rtl. Per questo, ha aggiunto, "invitiamo Gentiloni a difendere tutte le conquiste riformatrici di questi anni. Noi garantiamo il sostegno al governo ma ci distinguiamo da una sinistra che vuole fare marcia indietro su riforme importanti".

11:32Violenza sessuale e truffa, arrestato psichiatra Aosta

(ANSA) - AOSTA, 29 MAR - Per violenza sessuale, truffa pluriaggravata, peculato e corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio, la guardia di finanza di Aosta ha arrestato uno psichiatra nei confronti del quale era stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare dal gip. Al medico sono stati concessi gli arresti domiciliari. Le indagini sono state svolte con l'uso di telecamere nascoste negli studi ambulatoriali che l'Usl aveva messo a disposizione del sanitario e hanno documentato episodi di violenza sessuale e corruzione nei confronti di pazienti psichiatrici affidati alle sue cure dal Servizio sanitario nazionale. "Il medico ha inoltre abusato della propria funzione consegnando ai pazienti farmaci ospedalieri nella sua disponibilità in ragione del suo servizio e in cambio di denaro" aggiungono le Fiamme gialle. Infine il medico è accusato di aver rilasciato certificati sanitari falsi destinati al rinnovo delle patenti di guida di propri pazienti, omettendo di rilevarne le patologie psichiatriche". (ANSA).

11:31Yara, appello per Bossetti a Brescia il 30 giugno

(ANSA) - MILANO, 29 MAR - È stato fissato al 30 giugno davanti alla Corte d'assise d'appello di Brescia il processo a carico di Massimo Bassetti, condannato all'ergastolo in primo grado per l'omicidio della tredicenne Yara Gambirasio. La Corte d'assise d'appello sarà presieduta da Enrico Fischetti, a latere il consigliere Massimo Vacchiano.

11:27Furti e rapine in serie, in carcere intera famiglia

(ANSA) - CASERTA, 29 MAR - I carabinieri di Casal di Principe (Caserta) hanno arrestato su ordine del Gip del Tribunale di Napoli Nord 19 persone, tra cui i cinque membri di una stessa famiglia residente a Giugliano in Campania (Napoli), composta da padre, madre, figlio e due generi, ritenuti responsabili di almeno nove rapine e dieci furti compiuti quasi interamente nel 2016 - due gli episodi accertati nel 2015 - tra le province di Napoli e Caserta per un bottino totale di oltre 100mila euro. A organizzare i colpi era il 56enne Pasquale Cuciniello di Giugliano, aiutato dalla moglie di 51 anni Carmela Ciriano, dal figlio 24enne Luigi e dai mariti delle due figlie; ai singoli colpi, è emerso, hanno preso parte di volta in volta varie persone, per lo più ragazzi di 20 anni residenti tra Mugnano e Villaricca.

11:13Basket: Nba, Golden State senza rivali, batte anche Houston

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - I Golden State Warriors continuano a dettare legge in Nba: Ultima vittima stanotte gli Houston Rockets battuti 113-106 nella sfida più attesa. Fra i padroni di casa, grande serata di Stephen Curry, che ha messo a segno 32 punti (con 10 rimbalzi e 7 assist). Sul fronte avverso ce l'ha messa tutta James Harden, andato pure in tripla doppia (24 punti, 13 rimbalzi e 11 assist), ma i Warriors sono stati decisamente più forti e portano a casa la 60ma vittoria stagionale. Nelle altre sette partite della notte Nba, si segnala l'importante vittoria, per un solo punto di differenza, 97-96, dai Miami Heat contro i Detroit Pistons. Vittoria che consente a Miami di guardare ancora con fiducia ai playoff. Vittoria per un solo punto di differenza anche per Minnesota, 115-114, ai danni degli Indiana Pacers. In chiave italiana, serata negativa per il Denver di Danilo Gallinari battuto in casa 122-113 da Portland. E pure per gli Hornets di Marco Belinelli, superati 118-108 da Milwaukee. E i playoff si allontanano. (ANSA).

11:10Terremoti: scossa magnitudo 6,6 in Russia

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Una scossa di terremoto di magnitudo 6,6 ha colpito oggi la penisola di Kamchatka, nell'estremo oriente russo. L'epicentro del sisma, riporta l'Istituto geofisico americano (Usgs), e' stato registrato 78 chilometri a nordest di Ust'-Kamchatsk Stary mentre l'ipocentro e' stato calcolato a una profondità di 22,8 chilometri. Per ora non si hanno notizie di feriti o danni. La stessa zona, sempre oggi, e' stata colpita da altre due scosse minori, di magnitudo 5,2 e 4,9. Il centro di monitoraggio Sakhalin ha emesso un avviso di un possibile tsunami in seguito al forte terremoto: lo riporta il sito dell'emittente RT.

Archivio Ultima ora