Mindfulness para manejar el estrés, mejorar foco y concentración

Pubblicato il 08 luglio 2016 da redazione

mind

Aprender a enfocar nuestra mente es una de las cosas más importantes que podemos hacer para cultivar nuestra inteligencia emocional, con paciencia y perseverancia. Una opción que nos ayuda a enfocar de forma natural y simple, es el programa de reducción del estrés basado en la atención plena (mindfulness).

Es definida, como “la conciencia que aparece al prestar deliberadamente atención, en el momento presente y sin juzgar, observando cómo se despliega la experiencia momento a momento” por el Dr. Jon Kabat-Zinn, quien ha sido fundador y director de la Clínica para Reducción del Estrés en Estados Unidos.

La atención plena nos ayuda a recuperar nuestro equilibrio interno, atendiendo de forma integral a los aspectos de la persona; cuerpo, mente y espíritu. A reconocer cualquier patrón subyacente de separación, negación, o falta de auto estima que pueda hacerse manifiesto en nuestras sensaciones físicas, emociones o pensamientos.

Practicando la atención plena desarrollamos una mayor capacidad de discernimiento y de compasión. La práctica de esta atención abre la puerta hacia nuevas alternativas, nos trae al aquí y al ahora, nos invita a vivir una vida más satisfactoria.

Los programas de reducción de estrés y terapia cognitiva basados en la atención plena enseñan la habilidad de cultivar niveles de atención y compasión más profundos, nos invitan a responsabilizarnos más por el cuidado de nuestra salud y bienestar, esto, en si, puede contribuir a la reducción del estrés físico y mental que quizás estén contribuyendo a los factores de nuestro malestar o enfermedad

En la práctica. Si tu vida está colmada de ruido, puedes comenzar por crear momentos de calma y paz en tu día, al despertar no brinque de la cama y corras hacer lo que usualmente haces, puedes iniciar de una manera distinta, antes de levantarse, tome tres respiraciones profundas y pregúntese ¿cómo me siento hoy?, ¿Qué está pasando por mi mente? Y vuelve hacer tres respiraciones.

Esta sencilla práctica, utilizándola diaria y pacientemente, fortalece y conserva la calma mental desde el inicio del día, cultivando una mente concentrada, apoyándonos en la respiración. ¿Quieres aprender cómo hacer la meditación atenta parte de tu día?

Taller Online de Mindfulness

A fin de ofrecer todos los beneficios de esta práctica a cualquier persona interesada, partir del 11 de julio Miriam Guzmán, dará un taller de 8 semanas, a través de la Academia Online Mujer Mandala. Miriam, una de las pocas instructoras certificadas internacionalmente en REBAP radicadas en el país, trabajará en el taller un conjunto de técnicas de desarrollo de la atención y la concentración, técnicas respiratorias y corporales, con los beneficios arriba mencionados.

Acerca de Miriam Guzmán

Instructora certificada de atención plena Rebap (mindfulness). Por la Universidad Nacional Autónoma de México. Practicante de meditación Zen desde el 2008. Profesora invitada en el area de Mindfulness del diplomado de trastornos de la alimentación del Hospital Universitario de Caracas desde 2013. Facilitadora e instructora de mindfulness, de manejo del estres y foco en empresas y organizaciones, así como para parejas gestantes, meditadores de nivel avanzado, estudiantes, familias, entre otros. Creadora de la iniciativa: www.focomental.com.ve


(Por Miriam Guzmán / www.focomental.com.ve)

Ultima ora

21:06Etiopia: forze sicurezza sparano a raduno religioso

(ANSA) - ADDIS ABEBA, 21 GEN - Almeno cinque persone sono state uccise e decine sono state ferite nel nord dell'Etiopia dalle forze di sicurezza che hanna sparato sulla folla riunita per una festa religiosa durante la quale sarebbero stati scanditi slogan anti-governativi. Lo riferisce la Bbc on line, precisando che nella città di Waldiya i manifestanti avevano bloccato le strade e che i negozi erano rimasti chiusi. Da tre anni in Etiopia si svolgono dimostrazioni contro il governo per chiedere riforme politiche ed economiche oltre che la fine della corruzione e delle violazioni dei diritti umani. E migliaia di persone sono finite in carcere. Mercoledì scorso le autorità avevano rilasciato molti detenuti e tra loro anche un importante leader dell'opposizione, Merera Gudina, in prigione da più di un anno. All'inizio di gennaio il primo ministro etiope Hailemariam Desalegn aveva annunciato che il governo intende chiudere il centro di detenzione di Maekelawi, nella capitale Addis Abeba, dove la tortura sarebbe prassi.

20:59Maltempo: centinaia di turisti bloccati in val Senales

(ANSA) - BOLZANO, 21 GEN - Alcune centinaia di turisti sono attualmente bloccati in Val Senales, in Alto Adige, perché la strada d'accesso è stata chiusa per pericolo valanghe. Sono rimasti isolati così la frazione Madonna di Senales e le località Maso Corto, Vernago e Casera di Fuori. I tecnici della Provincia sono sul posto per valutare un distacco pilotato della neve per poter riaprire la strada al più presto possibile. Per i turisti, soprattutto italiani, tedeschi, austriaci e polacchi, si allunga così il soggiorno in Val Venosta, anche se alcuni dovrebbero riprendere il lavoro già da domani. Dopo le ultime nevicate di stanotte, oltre alla strada provinciale per la val Senales da Certosa in poi sono state chiuse per pericolo valanghe anche la strada provinciale Vallelunga da Curon in poi e la strada tra Resia e Roja. Dall'Alta Val Venosta fino alla cresta di confine centrale il pericolo valanghe è forte di grado 4 su 5.

20:54Congo: uccisi 5 manifestanti anti-Kabila

(ANSA) - KINSHASA, 21 GEN - Almeno cinque morti e oltre 30 feriti sono il bilancio di manifestazioni antigovernative a Kinshasa, in Congo. La polizia ha fatto uso di armi da fuoco e ha lanciato gas lacrimogeni per disperdere migliaia di manifestanti che protestavano contro il presidente Joseph Kabila. Lo rendono noto fonti delle Nazioni Unite. Chiese cattoliche e organizzazioni di attivisti avevano lanciato un appello per dimostrazioni pacifiche dopo le funzioni domenicali a Kinshasa, Goma, Lumumbashi e in altre città. Ma le proteste sono presto degenerate e la polizia è intervenuta per disperdere i manifestanti. Le forze di sicurezza, ha affermato la portavoce dell'Onu in Congo Florence Marchal, hanno arrestato 69 persone.

20:53Calcio: Atalanta, niente riposo dopo ko col Napoli

(ANSA) - BERGAMO, 21 GEN - Niente giornata di riposo per l'Atalanta dopo la sconfitta interna con il Napoli nel lunch match domenicale. I nerazzurri di Gian Piero Gasperini riprenderanno il lavoro lunedì mattina al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia e, in preparazione all'impegno di sabato (ore 18) a Reggio Emilia contro il Sassuolo valido per la terza giornata di ritorno, affronteranno anche una partita d'allenamento. Appuntamento martedì sul campo principale di Zingonia alle 15 e 30, l'avversario designato è la FeralpiSalò che milita nel girone B della serie C: nei gardesani allenati da Michele Serena il difensore atalantino in prestito Stefano Marchetti ('98) e altri due ex come il terzino Riccardo Tantardini e il portiere Nicholas Caglioni.

20:43Gentiloni, M5S non ci deve spaventare, non ha i numeri

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - "Non sono affatto spaventato. Penso che il rispetto agli elettori M5S sia dovuto. Ma penso che la possibilità che il movimento arrivi a guidare il governo non ci sia. E' una forza che se anche avesse risultati significativi che gli vengono attribuiti da sondaggi non so quanto generosi, non avrebbe i numeri per governare. Rispetto assoluto per l' elettorato del M5S. Ma fuori dall'Italia nessuno mi ha mai mostrato preoccupazione per la possibilità, a cui nessuno crede, che il movimento possa arrivare al governo". Lo dichiara in un'intervista a "Il Foglio" in edicola domani il premier Paolo Gentiloni.

20:41Ferito a colpi di pistola custode cimitero Vibo Valentia

(ANSA) - VIBO VALENTIA, 21 GEN - Il custode del cimitero di Vibo Valentia, Alessandro Sicari, di 48 anni, è stato ferito ad un braccio e ad una gamba da due colpi di pistola. Il fatto è accaduto nel pomeriggio, mentre il custode stava chiudendo il cancello. Ai carabinieri, che hanno subito avviato le indagini, l'uomo ha detto che mentre era intento a chiudere, ha sentito due colpi d'arma da fuoco e si è subito reso conto di essere stato raggiunto al braccio ed alla gamba, subito soccorso, l'uomo è stato portato dalla polizia municipale nell'ospedale di Vibo Valentia dove si trova ricoverato. I medici lo hanno giudicato guaribile in una decina di giorni. Al momento dell'agguato, nella zona del cimitero, oltre al buio, era calata una fitta nebbia e non sono presenti telecamere.

20:40Siria: Assad condanna l’offensiva militare turca

(ANSA) - DAMASCO, 21 GEN - Il presidente siriano Bashar al Assad ha condannato la "brutale aggressione" della Turchia contro l'enclave curda in Siria di Afrin, sostenendo che l'azione militare è parte del sostegno di Ankara ai "terroristi" dello Stato Islamico.

Archivio Ultima ora