Montezemolo: “Ferrari? Ora meglio star zitti”

Per chi come me ama profondamente la Ferrari e la considera come una cosa tra le più importanti della propria vita, in questo momento la cosa migliore per dimostrare il proprio amore nei suoi confronti è stare zitti
Per chi come me ama profondamente la Ferrari e la considera come una cosa tra le più importanti della propria vita, in questo momento la cosa migliore per dimostrare il proprio amore nei suoi confronti è stare zitti
Per chi come me ama profondamente la Ferrari e la considera come una cosa tra le più importanti della propria vita, in questo momento la cosa migliore per dimostrare il proprio amore nei suoi confronti è stare zitti

ROMA – “Per chi come me ama profondamente la Ferrari e la considera come una cosa tra le più importanti della propria vita, in questo momento la cosa migliore per dimostrare il proprio amore nei suoi confronti è stare zitti”.

Questo il pensiero di Luca Cordero di Montezemolo, ex presidente della Ferrari, interpellato dai cronisti sul delicato momento della Rossa.

“Mi sono proposto per un po’ di non parlare di Formula 1 – ha chiarito l’attuale presidente del Comitato promotore di Roma 2024, a margine di un evento legato alla candidatura olimpica al Parco Alessandrino – mi farà molto piacere farlo più avanti con la passione che ho”.